Domenica, 22 Settembre 2019
RSS Feed

cultura ed eventi

Categoria: cultura

Jazz, latina e funky

Rassegna di Primavera, due Band di classe

redazione sabato 25 maggio 2013
Rassegna-di-Primavera-Bracciano-2013BRACCIANO - Ancora un evento, domani 26 maggio, a Bracciano per la Rassegna di Primavera, la kermesse organizzata dall'Assessorato alla Cultura retto dal vicesindaco Gianpiero Nardelli.

Il palco dell'auditorium comunale di via delle Ferriere, a partire dalle 21, vedrà protagonisti due band, gli All Jazz Banja e The Pull Bass Quartet, laboratori musicali curati dal maestro Luca Rizzo.

Il profilo jazz, negli All Jazz Banja, viene arricchito dalle sonorità latine e funky dei brani che costituiscono il repertorio della band. Sonorità evocative ben interpretate da un nutrito gruppo di musicisti.

L'ingresso al concerto è libero.

Share on Facebook
Categoria: Il Buongustaio

Catalana di crostacei

Un piatto da Re con un Riserva Lunelli 2004

Domenico Messina venerdì 24 maggio 2013

catalana di crostaceiUn piatto da veri buongustai la Catalana di crostacei. Occorrono circa tre quarti d'ora per prepararla ma ne vale veramente la pena. Suggerisco di abbinarci un Trento Extra Brut Riserva Lunelli 2004 Bianco Spumante DOC - Chardonnay 100%.

Assaporatelo e non potrete darmi torto. Allora mettete la bottiglia in ghiacciaia, correte alla vostra pescheria di fiducia e preparatevi questo piatto da Re.

Le quantità dei crostacei sono a piacere, regolatevi secondo i vostri gusti ed esigenze.




Ingredienti:

Gamberoni
Scampi
Mazzancolle
carote
cipolle rosse
sedano
Finocchio
Vino bianco
Aceto balsamico
Succo di limone
Olio, sale e pepe

Prendete dalle verdure una carota, un gambo di sedano, una cipolla e pulitele. Mettetele in una pentola di media grandezza con dell'acqua a bollire a cui aggiungerete un po' di sale ed un bicchiere di vino bianco.

Lasciate la pentola sul fuoco e pulite i crostacei sotto l'acqua corrente. Contemporaneamente lavate e affettate le verdure rimaste e ponetele in una terrina capiente.

Quando la pentola bolle, tuffate gli scampi nell'acqua e lasciateli per circa 7/10 minuti, (la grandezza determina la durata), successivamente toglieteli e teneteli da parte lasciando le verdure a bollire.

Mettiamo a bollire nella pentola i gamberoni sempre per 7/10 minuti. Utilizzate questo tempo per pulire gli scampi tagliando con una forbice tutte le zampette e i baffi lasciando le chele. Incideteli lungo la schiena, quindi uniteli alle verdure e rigirate. Fate lo stesso con i gamberoni.

A questo punto mettete le mazzancolle e cuocete per circa 5 minuti, poi spegnete il fuoco, sgocciolatele, incidetele sulla schiena e aggiungetele alle verdure. Rigirate il tutto.

In un piccolo recipiente mettete dell'olio, del succo di limone, una presa di sale e dell'aceto balsamico e sbattete velocemente con una forchetta. Unite ai crostacei e alle verdure la salsa ottenuta e rigirate bene.
Ponete il tutto in un piatto da portata e guarnte a piacere con della salsa all'aceto balsamico. Servire freddo.

Come ho detto, l'abbinamento non può non essere che con un: Trento Extra Brut Riserva Lunelli 2004 Bianco Spumante DOC - Chardonnay 100%.

Dal colore giallo paglierino ravvivato da un perlage di minute bollicine dorate. Al naso apre con le classiche e rincuoranti note di crosta di pane per poi prorompere in sensazione di zagara, yogurt all'ananas, crema di limone e artemisia con tocco vanigliato e minerale.

L'affilata struttura è sostenta dalla sferzante sapidità, ma la tempo stesso risulta ricco e cremoso e una prolungata persistenza gustolfattiva.

Domenico Messina - Sommelier

Share on Facebook
Categoria: eventi

Mauro Di Domenico in Concerto

Per la 14ma rassegna "Concerti di Primavera"

redazione giovedì 23 maggio 2013
mauro di domenico locANGUILLARA - Per la 14ma rassegna "Concerti di Primavera", l'Associazione Scuola Orchestra invita a partecipare al concerto:

MAURO DI DOMENICO IN CONCERTO
Nelle nostre corde...
un personale percorso musicale che parte da Napoli

passando per F. De Andrè, M. Pagani, la Spagna, il Cile degli Intillimani,
Nicola Piovani, Ennio Morricone, Compay Segundo...

L'ingresso
al concerto è libero, le musiche sono dello stesso Mauro Di Domenico e sono eseguite da:

Mauro Di Domenico (chitarra), Oderigi Lusi (piano/tastiere), Antonio Rubino (basso), Angelo Nocerino (batteria/percussioni) che si terrà domenica 26 maggio 2013 alle ore 18:30 presso il Centro Anziani sito in via Di Domenico ad Anguillara Sabazia.

Il calendario completo della rassegna è consultabile presso il internet della Scuola Orchestra (http://www.scuolaorchestra.org) nella sezione "Eventi & Concerti".



Share on Facebook
Categoria: cultura

Iliadyssey a Formello

Iliade e Odissea in mostra a Palazzo Chigi

redazione lunedì 20 maggio 2013
IliadysseyFORMELLO - Iliadyssey, iliade ed odissea in mostra al Palazzo Chigi di Formello. Ex-libris e Incisioni del collezionista greco Christos Giannakos (Xotaris Art Forum, Creta) e di artisti da tutto il mondo, per una mostra internazionale dedicata all'epica omerica, che dopo Creta, Atene, Belgrado e Varese, toccherà Formello dal 25 maggio al 23 giugno, prima di concludersi a San Pietroburgo.

Con la partecipazione dell'Ambasciatore di Grecia a Roma, Demiris Themistoklis e con la presenza di artisti da tutto il mondo, si inaugura il prossimo 25 maggio (ore 19.00), nella Sala Grande del Palazzo Chigi di Formello, la mostra ILIADYSSEY, dedicata all'incisione di Ex-libris: piccoli capolavori di grafica, destinati ai libri e ai bibliofili, che rappresentano spesso un legame con il nome, la personalità, la professione e le passioni del committente e che indicano la proprietà del libro nel quale sono apposti.

Saranno esposte circa 60 opere, ispirate ai racconti omerici dell'Iliade e dell'Odissea, parte della raccolta del collezionista greco Christos Giannakos nella sua casa-castello Xotaris Artforum di Creta, prodotte da artisti contemporanei provenienti dall'Europa orientale, Cina, Giappone, Russia, Argentina, India e Italia. Anche Formello avrà la sua rappresentanza, con opere dell'artista e collezionista Maria Maddalena Tuccelli.(leggi pdf locandina)

La mostra sarà inoltre arricchita da alcuni pezzi archeologici del Museo dell'Agro Veientano di Formello che nella loro tematica si riferiscono al mondo omerico.

Una mostra internazionale che, dopo il debutto ad Archanes (Creta), ha toccato Atene, Belgrado e Varese, prima di arrivare nella cittadina alle porte di Roma, dal 25 maggio al 23 giugno, per concludersi nella sua ultima tappa a San Pietroburgo.

La serata di inaugurazione sarà arricchita da eventi di intrattenimento ed eno-gastronomici legati al mondo greco. In particolare, per l'occasione, sarà rappresentata una performance teatrale ispirata all'Antigone di Sofocle.

La mostra gode del Patrocinio della Provincia di Roma e dell'Ambasciata di Grecia in Italia.
La mostra resterà aperta dal 25 maggio al 23 giugno 2013
Orario: martedì 15-19; mercoledì e venerdì 9-13; sabato 10-18; domenica 9-13 - 2 giugno chiuso

SAVE THE DATE
INAUGURAZIONE MOSTRA "ILIADYSSEY"
SABATO 25 MAGGIO, ORE 19.00
Sala Grande del Palazzo Chigi di Formello (Piazza S. Lorenzo)
Info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel. 06/90194239-240

Share on Facebook
Categoria: eventi

"Slow Food Day 2013"

A Bracciano, Sabato 25 maggio

redazione lunedì 20 maggio 2013
slow food 2013BRACCIANO - Sabato 25 Maggio, in 300 piazze italiane tra cui Bracciano, sarà la giornata dello Slow Food Day 2013, giunto alla terza edizione. Quest'anno la manifestazione è all'insegna della lotta agli sprechi alimentari. La Condotta di Bracciano propone due eventi nello stesso giorno.

La mattina - a partire dalle 11.00 presso il Chiostro degli Agostiniani - "Incontri nel Chiostro. Riflessioni buone pulite e giuste. Per conoscere cosa mettiamo nel piatto. Per scoprire un altro modo di fare agricoltura. Per contrastare lo spreco del cibo".

Intervengono Mauro Serafini, ricercatore CRA e docente all'Università di Zagabria, e Cinzia Sciuto, della redazione di MicroMega. Al termine della mattinata aperitivo con i vini biodinamici dell'azienda vitivinicola Menicocci e presentazione del ricettario "Le Gourmandises del giorno dopo. Ricettario per un gustoso riciclo degli avanzi", curato dal comitato di Condotta di Slow Food Bracciano e pubblicato sul sito nazionale (http://www.slowfood.it/slowfoodday/pagine/ita/news/dettaglio_news.lasso?-id_news=31).

Nel pomeriggio cottura collettiva dei pani lievitati a pasta madre, a partire dalle 17.00 presso il forno sociale di Castel Giuliano (frazione di Bracciano). Per l'occasione sarà spacciata la pasta madre. Per partecipare alla cottuta collettiva è necessario prenotarsi con una mail a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. . E' possibile portare un solo pane a testa, di pezzatura media, e impastato esclusivamente con la pasta madre.

I pani dovranno essere portati su supporti (teglie, spianatoie, contenotori) già pronti per essere infornati e non tagliati (le incisioni saranno fatte al momento).

"In tempi di grave crisi come quello che stiamo vivendo, che impongono cambiamenti sostanziali a tutti i livelli - spiega Roberto Burdese, presidente di Slow Food Italia - combattere gli sprechi diventa un imperativo, ma anche una straordinaria opportunità di rilancio della nostra economia. E non sprecare è bello e buono! Ecco perché abbiamo dedicato a questo tema il nostro Slow Food Day 2013", ha concluso.

slowfood day bracciano


Share on Facebook
Il Corriere del Lago è una testata giornalistica regolarmente registrata - iscrizione al roc n°20112 -
Direttore responsabile: Andrea Camponi - Direttore editoriale: Giampiero Valenza
MAGAZZINIDELCAOS editori via di Siena,14 Castiglione della Pescaia [gr] - p.iva/cod.fisc. 011 99 86 05 35
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -