Domenica, 22 Settembre 2019
RSS Feed

cultura ed eventi

Categoria: Il Buongustaio

Il vero Cacio e pepe

Facile, ma attenti a non sbagliare

redazione martedì 26 marzo 2013
cacio e pepeE' un piatto tra i più semplici della cucina romana: spaghetti cacio e pepe. Ma attenti a non sbagliare. Poche regole per farli come dio comanda: usare sempre spaghetti e non tonnarelli, sedanini o altro; adoperare pecorino romano – insostituibile, così come il pepe nero macinato grosso – non amalgamare MAI sul fuoco.

In un quarto d'ora avremo tutto pronto. Per 4 persone, procuratevi:

400 grammi di spaghetti
200 grammi di pecorino romano grattugiato
pepe nero macinato
olio extravergine d'oliva
sale.

Al Corriere del Lago li prepariamo così:

Iniziamo col cuocere gli spaghetti in acqua salata. Un piccolo (ma ormai risaputo) segreto: versate nell'acqua un cucchiaio di olio di oliva extravergine, ci permetterà di scolare una pasta "fluida" pronta al condimento.

Mentre cuocete la pasta, prendete un recipiente dove condirete gli spaghetti e versateci pepe e pecorino mescolandoli con cura (ma contrariamente a quanto spesso suggerito, non aggiungete acqua adesso).

Scolate (ma non eliminate tutta l'acqua) la pasta al dente nel recipiente la mescolanza di pepe e pecorino che avete preparato prima e condite con cura aggiungendo due mestoli di acqua di cottura affinché il tutto si amalgami bene. Non perdete tempo (sarebbe fatale, freddandosi il formaggio tende a rapprendersi) e servite subito.

Share on Facebook
Categoria: eventi

Concerto del St John Singers

Evento a sostegno della Fa.Ro onlus

redazione venerdì 22 marzo 2013
gospel braccianoBRACCIANO - Gospel per la solidarietà oggi a Bracciano dove alle 21 sul palco dell'auditorium in via delle Ferriere sale il coro del St John Singers Gospel Choir per un concerto, con ingresso ad offerta libera, a sostegno dell'Associazione Fa.Rò onlus attiva in iniziative benefiche legate all'oncologia pediatrica.

L'iniziativa che nasce dalla collaborazione tra le associazione Fa.Ro., Il Cantiere dell'Arte di Manziana e Il Convivio è patrocinato dal Comune di Bracciano- Assessorato alle Politiche Culturali.

Il concerto propone brani celebri del repertorio afro-americano, da "Jericho" a "I know Jesus", da "Down by the riverside" a "Oh Happy Day". A dirigere il coro, che dal 1991 ad oggi vanta una lunga serie di concerti in Italia e all'Estero a stretto contatto con vocalist d'eccezione come Harold Bradley, Shwan Logan, Charlie Cannon, Joy Garrison, Crystal White, Toto Torquati ed altri, ci sarà Alessandra Paffi. Il concerto è accompagnato al pianoforte da Pier Michele Bertaina.

Grande l'impegno sociale dei St John Singers Spiritual Gospel Choir nato per iniziativa del cavaliere Adriana Rasim presidente dell'associazione culturale Il Cantiere dell'Arte, a favore di istituzioni internazionali quali: ONU, FAO, UNICEF, Amnesty International, Medici Senza Frontiere, Telethon, Caritas. Il gruppo vocale si è inoltre esibito al Parlamento europeo, ha realizzato cinque compact disk.

Tra le collaborazioni eccellenti si ricorda quella con il Premio Oscar della Musica Stelvio Cipriani che ha composto per il coro tre brani ed in particolare La "Preghiera della Pace" tratta da una poesia di Papa Giovanni Paolo II, l'Inno "Union Paix e Reneissance", commissionato dal Governo di Haiti per celebrare il Bicentenario della propria Indipendenza, il Salmo n.116 eseguito in diretta su Rai Uno in occasione del grande evento "La Bibbia giorno e notte".

Il coro ha inoltre ricevuto numerosi riconoscimenti tra cui quello del Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi per il valore artistico dell'attività concertistica e quello recente del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano che ha conferito al gruppo vocale una propria medaglia di rappresentanza.

L'associazione Fa.Rò. Onlus, nata nel 2010 per ricordare la memoria di Roberta Faiola, ragazza di Bracciano che a soli 22 anni ha perso la sua battaglia contro il cancro, si prefigge di raccogliere fondi a favore della ricerca nell'oncologia pediatrica e per la Lega Italiana Lotta Tumori che si occupa di sostenere le famiglie dei bambini in cura.

Share on Facebook
Categoria: Il Buongustaio

Orecchiette, vongole, broccoli

Un piatto da "Paradiso"

redazione mercoledì 20 marzo 2013
Signora Brescia copyIl mediterraneo offre tanti profumi e sapori, e in questo contesto la Puglia la fa da padrone. Ecco allora una ricetta semplice presentata da Loredana Paradiso, che con il marito Nicola – già ospitato in questa rubrica con la ricetta delle seppie nere ripiene – dispensa un pesce strepitoso ai clienti della loro pescheria.

Una mezzoretta ai fornelli e anche voi potrete preparare un primo piatto di marca pugliese gustoso e originale: Orecchiette con vongole e broccoli. Le vongole devono essere "di mare" pescate, non coltivate anche se veraci.

Preparazione:

Lessate i broccoli e metteteli da parte.

Prendete uno spicchio d'aglio e togliete la camicia, quindi fatelo soffriggere in un tegame aggiungendo del peperoncino secondo i gusti.

Mettete le vongole (che avrete fatto spurgare in acqua e sale) e fatele aprire come fate normalmente (filtrando la loro acqua, ecc.). Successivamente togliete l'aglio, unite i broccoli e mescolate il tutto.

Nel frattempo lessate le orecchiette in abbondante acqua salata – attenzione a non cuocerle troppo, meglio al dente – scolatele e mettetele a insaporire nel tegame con i broccoli e le vongole. Il prezzemolo ci sta bene, tritatelo e cospargetelo, quindi servite in tavola.

Pescheria c/o Supermercato Gros Via della Tenuta di Santa Cecilia, 16 (Pisana) Roma

Share on Facebook
Categoria: eventi

camicie rosse alle porte di Roma

1867, il libro di Adriano Sconocchia

redazione lunedì 18 marzo 2013
per locandinaBRACCIANO - Appuntamento con la storia sabato 23 marzo a Bracciano per una nuova conferenza organizzata dalla Associazione Forum Clodii. Alle 17 nella chiesa della Madonna del Riposo è in programma una conferenza di Adriano Sconocchia autore del libro (Gangemi Editore) "Le camicie rosse alle Porte di Roma – il tentativo garibaldino del 1867 a Roma e nello Stato Pontificio. La rivolta di Cori".

Sconocchia, che ha ricostruito quegli anni con intense ricerche di archivio, parlerà del tentativo fallito di conquistare Roma. Molti gli episodi ricordati, dalla resistenza di Cori al sacrificio di Giuditta Tavani Arquati vittima della strage del lanificio Ajani a Trastevere.

L'epopea garibaldina al centro quindi della proposta culturale dell'attivissima associazione Forum Clodii, archeologia, storia ed arte nel Braccianese, presieduta da Massimo Mondini.
 

Share on Facebook
Categoria: eventi

Al via "Chiostro e Dintorni"

Arte, cultura, enogastronomia

redazione venerdì 15 marzo 2013
Chiostro e dintorniBRACCIANO - Si apre all'insegna del Rinascimento il calendario di "Chiostro e Dintorni", mostre ed eventi nel complesso di Santa Maria Novella.

Il Chiostro degli Agostiniani è infatti lo spazio dove da sabato prossimo a luglio si alternano manifestazioni legate al mondo dell'arte, della cultura e dell'enogastronomia. Il tutto accanto al Museo Civico di Bracciano dove sono custoditi i "tesori" di Bracciano tra i quali lo splendido Apollo di Vicarello.

A fare da apripista alla kermesse organizzata dal Comune di Bracciano – Assessorato alle Politiche Culturali sabato 16 marzo è il tema delle nozze, cerimonie che hanno peraltro dato fama internazionale al castello di Bracciano, tuttora sognato da molte giovani promesse spose celebri e non.

Una giornata intera infatti per ricordare "Paolo Giordano Orsini e Isabella de' Medici" e il loro "matrimonio tra storia e leggenda" avvenuto a metà del Cinquecento. Un evento già al centro della fortunata manifestazione Dicembre alla Corte degli Orsini, ideata ed organizzata nel 2011dal Museo Civico, Assessorato alle Politiche Culturali del Comune di Bracciano.
Questa volta, per iniziativa dell'associazione Il Convivio, le celebri nozze sono il filo conduttore per una giornata dedicata al mondo delle nozze tra degustazioni, mini sfilate e conferenze con appuntamenti dedicati anche ai bambini.

"Si tratta di una manifestazione culturale ricercata – spiega in una nota Antonella Rossetti, presidente de il Convivio - con eventi di vario tipo. Il programma, a partire dalle 10, prevede una mini fiera di settore, all'insegna della raffinatezza, con eleganti stand espositivi di operatori commerciali del mondo delle nozze e dell'arte del ricevere.

Durante la mattinata verranno proposti due spettacoli di animazione per bambini (ore 10.30 e 12) tenuti dai professionisti di Pannacotta Animazione. Nel corso della giornata saranno offerte degustazioni a cura dell'associazione culturale di Anguillara "Il Cestino dell'Agapanto", che realizza una cucina di nicchia, molto attenta alla qualità e basata su prodotti locali e di tradizione. Nel pomeriggio ci saranno (ore 17,15) due mini sfilate di atelier di abiti da sposa e da cerimonia di Chiara Landi Atelier.

Sarà inoltre presentata un'iconografia sulla vera storia del matrimonio tra Paolo Giordano Orsini e Isabella de' Medici. La conferenza (alle 19) "Il banchetto nuziale alla Corte degli Orsini" tenuta dalla dottoressa Sandra Ianni, esperta di cultura enologica e di storia dell'enogastronomia rinascimentale, chiude il programma della giornata con l'accompagnamento anche della degustazione del cosiddetto Hypoclas, il vino ippocratico di Donna Isabella, un vino prodotto direttamente da Ianni secondo una ricetta d'epoca, accompagnato da confetti e dolci rinascimentali.

L'evento ha anche fini di solidarietà. E' prevista un'opzione solidarietà, per cui gli operatori che si impegnano a versare all'Associazione Fa.Rò onlus (www.faroassociazione.org), che opera a sostegno dell'oncologia pediatrica e delle famiglie dei bambini malati, una percentuale a propria scelta sugli acquisti effettuati nel corso del 2013 da parte di clienti che consegneranno l'apposito coupon ritirato in rassegna".

"Chiostro e Dintorni – sottolinea Gianpiero Nardelli, assessore alle Politiche Culturali del Comune di Bracciano - per la prima volta riunisce sotto un unico programma eventi di vario genere alcuni dei quali già consolidati tra cui il VII Concorso internazionale Mosaico Oggi che inaugura il 21 marzo e l'evento enogastronomico di inizio estate Laghidivini dal 14 al 16 giugno.

Lo spazio del Chiostro degli Agostiniani – aggiunge Nardelli – si conferma come una cornice ideale per eventi di vario genere tra cui le mostre di pittura di artisti locali ed internazionali. Dal 18 al 19 maggio la manifestazione propone inoltre L'isola di Veg, una due giorni per approfondire i temi della buona alimentazione e delle terapie olistiche. Un programma vario che arricchisce l'offerta culturale di Bracciano e mette in rete varie realtà associative attive sul territorio".

Programma Chiostro e Dintorni

Mostre ed eventi nel complesso di Santa Maria Novella
marzo - luglio 2013

16 marzo
Paolo Giordano Orsini e Isabella de' Medici... un matrimonio tra storia e leggenda
il mondo delle nozze e l'arte del ricevere, a cura dell'associazione culturale Il Convivio

dal 21 marzo al 30 aprile
Mosaico Oggi
VII concorso e mostra internazionale, a cura dell'associazione culturale Mosaico Oggi

dal 3 al 10 maggio
Rigore
opere di Nikolas Sato
mostra di pittura a cura dell'associazione La Mano de Monja

dal 18 al 19 maggio
L'isola di Veg
per saperne di più sull'alimentazione naturale e le terapie solistiche, a cura dell'associazione Teatro Visibile

dal 20 maggio al 3 giugno
Più vicino
mostra di pittura di Cristiano Guitarrini

dal 14 al 16 giugno
Laghidivini
festival dei vini prodotti sulle sponde dei laghi italiani, a cura dell'associazione Epulae Bracciano

dal 22 giugno al 21 luglio
Aggiornamenti
nuovi artisti finlandesi mostra a cura dell'associazione culturale Artidec

Per maggiori informazioni: 06 99816354 - 06 99816262 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - www.comune.bracciano.rm.it

Share on Facebook
Il Corriere del Lago è una testata giornalistica regolarmente registrata - iscrizione al roc n°20112 -
Direttore responsabile: Andrea Camponi - Direttore editoriale: Giampiero Valenza
MAGAZZINIDELCAOS editori via di Siena,14 Castiglione della Pescaia [gr] - p.iva/cod.fisc. 011 99 86 05 35
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -