Domenica, 20 Ottobre 2019
RSS Feed

cultura ed eventi

Categoria: eventi

"Ladispoli Città Aperta"

Al via la rassegna cinematografica

redazione venerdì 13 settembre 2019
cinemaLADISPOLI - L'amministrazione comunale informa che prende il via da oggi la 5^ rassegna cinematografica "Ladispoli Città Aperta", premio Massimo Jaboni. La manifestazione, organizzata dalla delegata agli eventi cinema e spettacolo, Alessandra Fattoruso, si terrà al Centro polifunzionale nel pomeriggio di venerdì 13, sabato 14 e domenica 15 settembre, a partire dalle ore 18.30.

Come ogni anno saranno tanti gli ospiti della rassegna, oggi è prevista la presenza di Andrea De Rosa, Lorenzo Renzi, Antonello Fassari, Sebastiano Somma, Roberto Girometti e Paola Minaccioni.

"E' doveroso per me ringraziare il sindaco Alessandro Grando e tutta l'amministrazione – ha dichiarato la delegata Alessandra Fattoruso – un pensiero speciale a Silvana Jaboni, sorella di Massimo Jaboni, ed a tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione di questo evento. Ladispoli Città Aperta nacque da un'idea mia e di Massimo Jaboni anni fa, ho avuto un grande maestro, spero sempre di esserne all'altezza. Invitiamo i cittadini a partecipare".

Sabato 14 settembre hanno annunciato la loro partecipazione gli artisti Cristian Monaldi nostro concittadino, Pierluigi Stella, Eleonora Puglia, Claudio Botasso, Francesca Giuliano, Massimo Bonetti, Roberto Russoniello, Nicolò Maggi produttore cinematografico Gianni Leacche regista.

Share on Facebook
Categoria: eventi

Ladispoli, il 16/9 intitolazione del teatro a Marco Vannini

L'ex centro polifunzionale di Via Yvon De Begnac

redazione giovedì 12 settembre 2019
MARCO VANNINILADISPOLI - L'amministrazione comunale di Ladispoli informa che lunedì 16 settembre, alle 18, si svolgerà la cerimonia di intitolazione del teatro Marco Vannini.

"Come annunciato alla fine dello scorso mese – afferma il sindaco Alessandro Grando - la Giunta comunale ha approvato la delibera per intitolare l'ex centro polifunzionale di via Yvon De Begnac al compianto Marco Vannini. Una decisione che abbiamo assunto solo dopo aver fatto visitare la struttura a Marina e a Valerio, i genitori di Marco, che ci hanno dato immediatamente il loro benestare. Il Teatro Marco Vannini, da quest'anno, sarà dedicato esclusivamente ad attività musicali, teatrali e culturali in genere e, su richiesta specifica, sarà a disposizione di tutte le scuole di Ladispoli per attività didattiche, saggi e manifestazioni. Sarà, come abbiamo spesso annunciato, un luogo frequentato soprattutto da giovani, come Marco, e questo è stato il motivo principale che ha fatto ricadere su questo luogo la scelta dell'intitolazione. Durante la cerimonia si esibiranno il nostro concittadino Leonardo Imperi e, a seguire, l'attore Ugo De Vita nel suo "Oratorio per per Marco". Ribadiamo che, con questa iniziativa, vogliamo mantenere vivo il ricordo di Marco e testimoniare l'affetto della città di Ladispoli nei confronti dei suoi cari, ai quali la nostra comunità non ha mai fatto mancare vicinanza e sostegno nella battaglia per ottenere quella giustizia e quella verità che ancora oggi tutti chiediamo a gran voce".

Share on Facebook
Categoria: cultura

Cerveteri, "Monte Abatone: vecchie e nuove ricerche"

Conferenza in Sala Ruspoli il 14 settembre

redazione giovedì 12 settembre 2019
Banditaccia CerveteriCERVETERI - Un nuovo appuntamento a Cerveteri per i 15anni dal riconoscimento della Città come patrimonio dell'UNESCO. Terminati i grandi spettacoli serali alla Necropoli Etrusca della Banditaccia, inseriti all'interno della rassegna realizzata insieme al Polo Museale del Lazio "Immaginario Etrusco", proseguono per tutto il periodo autunnale le conferenze culturali, che settimana dopo settimana, si alterneranno tra Sala Ruspoli e l'aula del Consiglio comunale.

Prossimo incontro in programma, è quello di sabato 14 settembre alle 17:30 nei locali di Sala Ruspoli in Piazza Santa Maria.

"Monte Abatone: vecchie e nuove ricerche", questo il titolo della conferenza di sabato, che vedrà come relatori il Prof. Fernando Gilotta, dell'Università della Campania, la Prof. Alessandra Coen, la Prof. Marina Micozzi dell'Università della Tuscia e la Prof. Martina Bentz dell'Università di Bonn.

Ad introdurre a questo nuovo appuntamento, l'Assessore alla Promozione e Sviluppo Sostenibile del Territorio Lorenzo Croci, che facendo anche un sunto conclusivo della ricca stagione estiva organizzata dal suo assessorato con il contributo del Polo Museale del Lazio dichiara: "in occasione di questo anniversario così prestigioso per Cerveteri, abbiamo realizzato un programma di qualità assoluta che ha riscosso e continua a riscuotere ampio successo tra il pubblico. Terminate le grandi serate alla Necropoli della Banditaccia, con artisti straordinari che si sono succeduti per tutto il periodo estivo, da Cammariere a Giannini, da Papaleo all'Orchestra che ha omaggiato il grande Maestro Morricone, riprendono le conferenze culturali sul patrimonio storico e artistico di Cerveteri. Da qui ai prossimi mesi, si alterneranno studiosi, professori ed esperti di archeologia e di storia, per una serie di incontri davvero di grande interesse".

L'ingresso a tutte le conferenze in programma è gratuito.

Share on Facebook
Categoria: eventi

Lo Sguardo di Handala

Ad Anguillara la 7^ Edizione del Cineforum

redazione martedì 10 settembre 2019
cinemaANGUILLARA - Venerdi 13 settembre 2019 alle 20.30, riparte il Cineforum organizzato da Lo Sguardo di Handala, con il patrocinio del Comune di Anguillara guidato dal sindaco Sabrina Anselmo, con l'Assessorato alla cultura guidato da Viviana Normando.

Lo rende noto il Comune di Anguillara Sabazia.

"Si tratta - annuncia Carlo Pona Presidente dell'Associazione Sguardo di Handala - della 7' Edizione, la quarta del 2019 dopo quella al Centro Sociale Primo Galeoni (Febbraio), quella al Centro Antiviolenza a Colle Sabazio (Marzo) e quella di aprile-giugno. Si torna a raccontare storie di donne e di uomini, che ci danno una visione diversa di un modo di essere. Nei film in programma c'è la voglia e la necessità di riscattare esistenze spesso sottomesse e relegate ai margini. Ci sono le donne indiane, all'epoca delle lotte per l'indipendenza, che vogliono sovvertire una usanza che le vuole relegate e recluse perchè hanno perso il marito; c'è una bambina in Arabia Saudita che non accetta l'idea che in quel paese alle bambine sia proibito andare in bicicletta; ci sono i minatori inglesi che fanno una curiosa alleanza con i gay per rivendicare i propri diritti; c'è un lavoratore giapponese che ci porta a contatto con un mondo con cui tutti, prima o poi, abbiamo a che fare; ci sono due famiglie che scoprono che per un errore i loro figli sono stati scambiati alla nascita; ma c'è anche un ragazzo bullizzato che diventa bullo a sua volta; due donne che affrontano, come solo loro sanno fare, una questione molto delicata in un mondo in guerra perenne; infine anche una bambina di colore americana che vuole ottenere per lei e la sua gente un posto in primo piano in una società troppo spesso ostile".

Tutto questo a partire da venerdi 13, alla Stazione del Cinema (o ex-consorzio agrario), alle ore 20.30, nei pressi del passaggio a livello sulla via Anguillarese.

Per informazioni: losguardodihandala.com, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , FB losguardodihandala; 3383547321

Share on Facebook
Categoria: cultura

Cerveteri, nel Centro Storico "Erbacce e Dintorni 2019"

Appuntamento sabato 14 e domenica 15/9

redazione martedì 10 settembre 2019
erbacce e dintorniCERVETERI - Una nuova iniziativa a Cerveteri. L'Assessorato alle Politiche Culturali insieme all'Associazione SemiLune, organizza nel Centro Storico Cittadino "Erbacce e Dintorni", evento nato dall'omonimo gruppo social con circa 60mila iscritti, due giornate di mostri due giornate di mostre, incontri, corsi, laboratori, percorsi gastronomici, musica e spettacoli per far conoscere le piante spontanee a grandi e piccini, ma soprattutto per rinnovare l'impegno nella salvaguardia dell'ambiente e della biodiversità.

Corsi, laboratori, escursioni, degustazioni e conferenze legati a queste tematiche, ma anche momenti di spettacolo ed intrattenimento. Fiore all'occhiello sarà una mostra mercato di prodotti naturali ed artigianali, che permetterà di conoscere ed apprezzare il lavoro di tante persone che mettono ogni giorno il proprio lavoro e la propria maestria al servizio di un'economia sana e rispettosa dell'ambiente. Sarà allestita una postazione permanente per lo scambio di semi, piantine e talee in collaborazione con gli "Amici dell'Orto2" ed altri gruppi ed associazioni che da sempre sostengono l'evento: salviamo la biodiversità e la Natura, le Erbacce ed i loro amici stanno con le Api!

"Terminati i tanti, straordinari eventi dell'Estate Caerite, proseguono gli appuntamenti culturali nel Centro Storico di Cerveteri – ha dichiarato Federica Battafarano, Assessora alle Politiche Culturali del Comune di Cerveteri – "Erbacce e Dintorni" è un'iniziativa che siamo certi riscuoterà un grande successo e una grande presenza di pubblico. Sono davvero numerosi infatti gli appassionati e le persone interessate da queste tematiche, estremamente vaste e sempre di grande attualità. Vi aspettiamo nella nostra città, sabato 14 e domenica 15 settembre".

Tutte le informazioni e il programma dettagliato sono disponibili visitando l'evento social "Erbacce & Dintorni 2019 - Erbacce per le api".

Share on Facebook
Il Corriere del Lago è una testata giornalistica regolarmente registrata - iscrizione al roc n°20112 -
Direttore responsabile: Andrea Camponi - Direttore editoriale: Giampiero Valenza
MAGAZZINIDELCAOS editori via di Siena,14 Castiglione della Pescaia [gr] - p.iva/cod.fisc. 011 99 86 05 35
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -