Venerdì, 23 Agosto 2019
RSS Feed

cultura ed eventi

Categoria: eventi

Cerveteri, Michael Supnick in Piazza Risorgimento

Da Umbria Jazz con un meraviglioso quartetto

redazione domenica 21 luglio 2019
michael supnick 2CERVETERI - Un ospite di rilievo internazionale a Cerveteri all'interno della rassegna Etruria Street Jazz Festival, la kermesse sostenuta dall'Assessorato alla Promozione e Sviluppo Sostenibile del Territorio e sotto la Direzione Artistica del M° Augusto Travagliati.

Direttamente dall'Umbria Jazz 2019, la manifestazione jazz più prestigiosa in Italia, arriva Michael Supnick, trombonista, trombettista, compositore, arrangiatore e scrittore statunitense naturalizzato italiano, con oltre 30anni di carriera alle spalle e 97 album all'attivo.

Dopo il successo della settimana scorsa dunque, quando in Piazza Risorgimento ad esibirsi è stata la Pink Puffers Brass Band, mercoledì 24 luglio alle 21.30 nel salotto del Centro Storico Cerite, questo prestigioso artista di fama mondiale, che può vantare collaborazioni di primo ordine tra cui quella con il mito di Renzo Arbore.

Supnick sarà a Cerveteri con un meraviglioso quartetto, che vede tra l'altro esibirsi anche uno dei massimi esponenti italiani ed europei del Jazz Bianco, come Fabiano "Red" Pellini. Un appuntamento davvero imperdibile per gli amanti delle grandi melodie jazzistiche.

"Questa rassegna è davvero una perla dell'offerta artistica e culturale estiva della nostra città – ha dichiarato Lorenzo Croci, Assessore alla Promozione e Sviluppo Sostenibile del Territorio del Comune di Cerveteri – gli appuntamenti dell'Etruria Street Jazz Festival sono pensati proprio per valorizzare il salotto di Piazza Risorgimento, non solo per la sua bellezza, il suo valore artistico all'interno del Centro Storico, ma anche per la sua valenza da un punto di vista commerciale, in quanto sede di svariate attività commerciali, che come sempre in queste occasioni rimangono aperte fino a tarda serata, proprio per allietare, insieme alla musica di artisti straordinari, le serate di cittadini e spettatori".

L'ingresso al concerto è libero e gratuito.

Share on Facebook
Categoria: eventi

"Etruschi Maestri Artigiani"

A Cerveteri la mostra per i 15 anni di Unesco

redazione venerdì 19 luglio 2019
inaugurazione mostra cerveteriCERVETERI - Dopo le emozioni vissute con i primi appuntamenti di "Immaginario Etrusco", la rassegna di spettacoli che ha visto alternarsi all'interno della Necropoli della Banditaccia artisti del calibro di Sergio Cammariere, Giancarlo Giannini e che nei prossimi giorni vedrà salire un altro volto celebre del teatro e della comicità italiana come Rocco Papaleo, Cerveteri si prepara a celebrare i 15anni dal riconoscimento UNESCO con un altro appuntamento straordinario.

Giovedì 25 luglio alle 18:30 sarà infatti inaugurata all'interno del Museo Nazionale Caerite di Piazza Santa Maria, la mostra "Etruschi maestri artigiani. Nuove prospettive da Cerveteri e Tarquinia", visitabile fino al 31 ottobre.

La mostra, fortemente voluta dall'Assessorato alla Promozione e Sviluppo Sostenibile del Territorio del Comune di Cerveteri, è promossa e organizzata dal Polo Museale del Lazio diretto da Edith Gabrielli, nonché inserita nell'ambito di ArtCity Estate 2019.

"Cerveteri, la culla della civiltà etrusca, un punto di riferimento per il turismo e per la cultura di tutto il Centro Italia festeggia un Anniversario prestigioso come il quindicesimo anno del riconoscimento UNESCO con un programma straordinario che coniuga spettacolo ed arte in una maniera meravigliosa – ha dichiarato Lorenzo Croci, Assessore alla Promozione e Sviluppo Sostenibile del Territorio – grazie alla perfetta sintonia che si è creata tra la nostra Amministrazione comunale ed il Polo Museale del Lazio, in particolar modo con la direttrice Edith Gabrielli; per tutta l'Estate saranno numerosissime le occasioni per apprezzare, e per altri conoscere, la bellezza del nostro Patrimonio Storico e Archeologico, tra visite guidate, spettacoli e mostre, come appunto questa che ci stiamo apprestando ad inaugurare, di inestimabile pregio".

"Nella giornata di giovedì 25 luglio avremo anche il ritorno dei due Capolavori simbolo di Cerveteri nel mondo – conclude l'Assessore Lorenzo Croci – dopo l'esposizione temporanea al Quirinale, la Kylix ed il Cratere di Eufronio torneranno esposti permanentemente nel Museo Nazionale Caerite".

Share on Facebook
Categoria: Il Buongustaio

Ad Anguillara la VI "Sagra del Fregnaccio"

Il 27 e 28 luglio in Piazza del Lavatoio

redazione venerdì 19 luglio 2019
Fregnaccio2019ANGUILLARA - Ormai divenuta una festa tradizionale, la VI^ edizione della "Sagra del Fregnaccio", che avrà luogo ad Anguillara Sabazia, in piazza del Lavatoio, il 27 e 28 luglio 2019, quest'anno proporrà molteplici iniziative a livello gastronomico, sportivo e culturale, il tutto sempre con un occhio discreto ma essenziale sul territorio e sulle proprie usanze.

Lo rende noto l'amministrazione di Anguillara Sabazia.

Oltre al classico "fregnaccio", proposto anche con diverse ripieni, altre iniziative gastronomiche saranno poste all'attenzione del pubblico. Ma la manifestazione è ricca di un programma di tutto rispetto. Diverse le iniziative in acqua: la seconda edizione della manifestazione "Mi porti a pesca, papà?" destinata ai piccoli pescatori che tanto successo ha riscosso lo scorso anno ad una gara di pesca per adulti, alla dimostrazione di salvataggio in acqua con unità cinofile per poi passare ad una prova di canoa e "Dragon Boat". A coronamento delle esibizioni in acqua, il convegno "Conosciamo il nostro lago".

Altrettanto interessante la parte culturale della festa. Nella giornata di domenica è prevista nella mattinata una visita guidata al Museo Storico dell'Aereonautica Militare, mentre nel pomeriggio si potrà visitare con la dott.ssa Viviana Normando e l'ufficio turistico comunale il Palazzo Baronale Orsini, il Museo dell'Arte Contadina, i gessi dello scultore Jacometti nella Chiesa della Collegiata in cima al caratteristico centro storico arroccato sul lago di Bracciano per poi finire a piazza Magnante dove si potranno osservare i "butti" medioevali. Non mancherà la Via dell'Arte e dei Mestieri, dove diversi artisti e artigiani potranno esporre le proprie opere, nonché una mostra d'arte e artigianato. Anche la parte musicale avrà un ruolo di rilievo. Potremo ascoltare un concerto di musica classica, da Handel a Mozart, a cura della maestra Anna Catarci, con la collaborazione del coro DIAPASON "AMICI DELLA MUSICA", uno degli appuntamenti culturali d'eccellenza delle celebrazioni del Millenario del "Castrum Anguillaria" nonché un concerto di tromba del maestro Paolo Casetti. Ricordiamo che vi sara' un collegamento per il 26 e 27 luglio mattina tra l'evento dedicato al fregnaccio relativo al week end e l'evento per conoscere la campagna anguillarina a Ponton dell'Elce, a cura dell'Associazione Diritti di Cittadinanza del lago, ove periferia e centro storico saranno uniti anche dal prodotto tipico proposto e valorizzato dal Rione La Valle. Ai giovani, durante la Sagra del Fregnaccio e' destinata musica varia con "Discoring", superclassifica show e Dj set e, per concludere in bellezza, il 28 sera concerto dei "Viva", official tribute band Pooh.

Per tutta la durata della manifestazione, patrocinata dal Comune di Anguillara Sabazia, sarà possibile divertirsi con il tatoo party, la realtà virtuale, tunnel della magia, la via dei balocchi, torneo di biliardino e l'Area Softair.

Il tutto gestito dai ragazzi del Rione La Valle che con abnegazione, sacrificio e molta buona volontà nonche' amicizia, anche quest'anno vogliono rendere onore al Rione, offrendo il meglio di se stessi, proponendo iniziative che possano accontentare e soddisfare diverse fasce di visitatori e ospiti.

Share on Facebook
Categoria: eventi

Cerveteri, domani il Trio Birò in concerto

Serata promossa da Associazione culturale Il Salto

redazione venerdì 19 luglio 2019
trio biròCERVETERI - Pregevole appuntamento musicale in Piazza Santa Maria a Cerveteri domani sera, sabato 20 luglio, alle 21.30.

Ad esibirsi, il Trio Birò, raffinato trio che spazia sapientemente tra il pop, il soul e il blues.

Sul palco, Arianna Ferrante, con la sua voce profonda, che meravigliosamente interpreta un repertorio variegato e colorato, Alessandro Battafarano alla chitarra ed Edoardo Grassi al basso ed armonica.

La serata, promossa dall'Associazione culturale Il Salto, è ad ingresso gratuito.

Share on Facebook
Categoria: cultura

Ladispoli, il 30/7 convegno su Caravaggio

“Caravaggio, una falsa verità lunga 400 anni?”

redazione giovedì 18 luglio 2019
caravaggioLADISPOLI - Il prossimo 30 luglio, nella sala convegni dell'Hotel Villa Margherita di Ladispoli, il periodico Tracciati d'arte, in collaborazione con Orticaweb.it e Centromareradio, organizza il convegno "Caravaggio, una falsa verità lunga 400 anni?".

L'evento, al quale parteciperanno esperti di vari settori, giornalisti, artisti e storici, sarà patrocinato gratuitamente dall'amministrazione comunale di Ladispoli che interverrà con il sindaco Alessandro Grando.

Scopo della kermesse sarà presentare un'accurata inchiesta giornalistica che rivelerebbe come Caravaggio, dopo essere approdato nel borgo di Palo Laziale, malato e debilitato, difficilmente potrebbe aver camminato sulla spiaggia fino a Porto Ercole dove avrebbe trovato la morte. Attraverso documenti storici, il convegno tenterà di proporre nuove ipotesi a 410 anni esatti dalla morte del grande pittore. Nei prossimi giorni saranno resi noti ulteriori particolari.

Share on Facebook
Il Corriere del Lago è una testata giornalistica regolarmente registrata - iscrizione al roc n°20112 -
Direttore responsabile: Andrea Camponi - Direttore editoriale: Giampiero Valenza
MAGAZZINIDELCAOS editori via di Siena,14 Castiglione della Pescaia [gr] - p.iva/cod.fisc. 011 99 86 05 35
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -