Martedì, 7 Luglio 2020
RSS Feed

cultura ed eventi

Categoria: eventi

Ladispoli ricorda i Martiri delle Foibe

Milani: "A chi non sa, si chiede di sapere"

redazione lunedì 10 febbraio 2020
Trieste targaLADISPOLI - "Chi controlla il passato controlla il futuro. Chi controlla il presente controlla il passato". Con questa celebre frase di George Orwell, l'assessore alla cultura Marco Milani ha ricordato che oggi, 10 febbraio 2020, si celebra la giornata del ricordo, un ricordo amaro e per troppo tempo lasciato colpevolmente nell'oblio.

"Oggi – ha proseguito Milani - si ricordano i martiri delle Foibe e gli esuli istriani e dalmati. Una pagina vergognosa della nostra storia che ci riguarda tutti, nessuno escluso, per le atrocità commesse e per la colpevole cappa d silenzio imposta e accettata dal mondo intero. A Basovizza, una delle più tristemente note Foibe vicino a Trieste campeggia una targa, quella nella foto, accanto alla spiegazione con tanto di cartina sotterranea su ciò che venne crudelmente inflitto a chi era colpevole di essere Italiano. Per qualcuno non bastò neanche essere comunista. A chi sa, si chiede una meditazione sui fatti. A chi non sa, si chiede di sapere".

Share on Facebook
Categoria: eventi

Ladispoli, la Roma Youth String Orchestra in concerto

Musica classica al Teatro Vannini il 9 febbraio

redazione venerdì 7 febbraio 2020
locandina roma youth orchestraLADISPOLI - L'amministrazione di Ladispoli informa che, domenica 9 febbraio alle 17.30, si svolgerà il prestigioso concerto di musica classica della Roma Youth String Orchestra, al Teatro Marco Vannini. L'atteso evento era già programmato per lo scorso novembre ma era stato annullato improvvisamente a causa dei danni provocati dal maltempo al Teatro.

"La Roma Youth String Orchestra – afferma l'assessore alla cultura Marco Milani - è un'orchestra da camera d'archi composta da ragazze e ragazzi di età compresa tra i 13 e i 18 anni, tutti studenti di conservatori o scuole di musica equiparate, diretta dal M° Alberto Vitolo, docente di violino e viola ed esperto di musica italiana del '700. È molto conosciuta e vincitrice di vari concorsi su scala nazionale e, per l'occasione, proporrà una cavalcata musicale attraverso i secoli, partendo dalla musica barocca con autori come Vivaldi e Porpora, passando per brani celebri come l'Adagio di Albinoni, fino ad arrivare all'Ottocento Romantico di Schubert e alle soglie del Novecento con Dvorak e Kreisler. Il Concerto sarà dedicato alla memoria di Giuseppe Carnevalini, titolare dello storico stabilimento Columbia di Ladispoli. Sarà veramente un privilegio poter ascoltare dal vivo questi giovani talentuosi, che suonano con entusiasmo e passione il violino, la viola, il violoncello e il basso continuo (pianoforte, spinetta e clavicembalo) e che hanno al loro attivo numerose esibizioni in importanti chiese storiche, Biblioteche e Teatri di Roma, Napoli e altre città italiane".

Share on Facebook
Categoria: cultura

"I misteri del vaso etrusco"

A Ladispoli il libro di Daniela Alibrandi

redazione giovedì 6 febbraio 2020
locandina AlibrandiLADISPOLI - L'amministrazione di Ladispoli informa che, alla biblioteca comunale "Peppino Impastato", venerdì 7 febbraio, alle 16.30, ci sarà la presentazione del libro "I misteri del vaso etrusco", di Daniela Alibrandi.

Si tratta di un romanzo ai confini del noir, che racconta una storia semplice e profonda: le dinamiche interpersonali che animano un piccolo borgo ricco di reperti archeologici dell'epoca etrusca. L'autrice, passando attraverso divertenti spunti satirici, ci farà scoprire come nonostante i pettegolezzi, le invidie e le faide famigliari, l'unica via di sopravvivenza per le persone rimangano la comprensione reciproca e l'unione.

Daniela Alibrandi è un'autrice romana che vive nel nostro territorio, è stata vincitrice di diversi premi letterali e alcuni dei suoi lavori sono stati tradotti in lingua Inglese.

Questo è il suo ottavo romanzo.

Vi aspettiamo ad un evento stimolante e dinamico, durante il quale l'autrice dialogherà direttamente con tutti voi.

Share on Facebook
Categoria: eventi

Anguillara, Ugo Foà incontra cittadini e studenti

Venerdì 7 febbraio, all'ex Consorzio Agrario

redazione giovedì 6 febbraio 2020
Anguillara porta orologioANGUILLARA - Venerdi 7 Febbraio 2020 alle 10.30, all'ex consorzio agrario in Via Anguillarese, si svolgerà un incontro tra Ugo Foa', testimone delle leggi antiebraiche del 1938, gli studenti ed i cittadini. Foa' racconterà la testimonianza del triste periodo delle leggi razziali, a testimonianza immemorabile dell'antisemitismo, da non ripetersi mai.

L'evento si svolgerà con il coordinamento tra l'amministrazione comunale di Anguillara Sabazia, la Sindaca Sabrina Anselmo, su proposta della presidente del Consiglio Comunale Silvia Silvestri, in collaborazione con l'Assessorato alla cultura Viviana Normando, la Pro loco Anguillara Sabazia, dell'Istituto Comprensivo S. Francesco in cooperazione con ONSU - Osservatorio Nazionale di Sicurezza Urbana e ARADI l'Associazione Romana Amici di Israele.

Share on Facebook
Categoria: cultura

Manziana, seconda finestra sul Risorgimento

Martedì 11 febbraio con Gaetano Borrelli

redazione mercoledì 5 febbraio 2020
il risorgimento manzianaMANZIANA - Martedì 11 febbraio, alle 18, nell'aula consiliare di Manziana si terrà il secondo di tre incontri dedicati al Risorgimento. Tre approfondimenti speciali (con cadenza quindicinale) sul periodo storico che, tra lotte e sommosse, sancì l'unità d'Italia.

Il tutto utilizzando lo sguardo dei cosiddetti "pezzenti".

Lo comunica l'amministrazine di Manziana.

Share on Facebook
Il Corriere del Lago è una testata giornalistica regolarmente registrata - iscrizione al roc n°20112 -
Direttore responsabile: Andrea Camponi - Direttore editoriale: Giampiero Valenza
MAGAZZINIDELCAOS editori via di Siena,14 Castiglione della Pescaia [gr] - p.iva/cod.fisc. 011 99 86 05 35
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -