Domenica, 20 Ottobre 2019
RSS Feed

cultura ed eventi

Categoria: cultura

"Il figlio dell'altra"

Appuntamento al Cineforum di Anguillara

redazione venerdì 11 ottobre 2019
il figlio dell altraANGUILLARA - Venerdi 11 ottobre alle 20.30, all'ex Consorzio, nella Stazione del Cinema, in Via Anguillarese 145, con il patrocinio del Comune di Anguillara Sabazia Assessorato alla Cultura, promosso da Associazione Lo sguardo di Handala, si potrà visionare cinema di qualità, in questo caso, il film "Il figlio dell'altra".

Lo comunica l'amministrazione di Anguillara.

Durante la visita militare Joseph scopre di non essere il figlio biologico dei suoi genitori, perché appena nato è stato scambiato con Yacine, palestinese che vive nei territori occupati. Per le due famiglie è un colpo tremendo da assorbire.

Un'opera emozionante che affronta temi di drammatica attualità cercando le risposte nel cuore della gente comune e affidandole speranze per il futuro alle donne e alle nuove generazioni.

Share on Facebook
Categoria: eventi

Ladispoli, prorogata al 30/10 la mostra su Caravaggio

Nuove opere nella sla del Villa Margherita

redazione giovedì 10 ottobre 2019
Caggianelli Bonafaccia e MartiniLADISPOLI - "L'amministrazione comunale è lieta di informare i cittadini che la mostra delle opere di Caravaggio nella sala conferenze dell'Hotel Villa Margherita di Ladispoli è stata prolungata fino al 30 ottobre alla luce del grande successo ottenuto dalla rassegna".

A parlare è il delegato all'arte, Andrea Cerqua, che ha annunciato importanti novità nella prima mostra per la prima volta dedicata a Caravaggio effettuata a Ladispoli dai pittori locali Felicia Caggianelli e Sergio Bonafaccia.

"Quando ad inizio dell'estate – prosegue Cerqua – l'amministrazione comunale patrocinò gratuitamente l'esposizione delle opere museali di Caravaggio, Pompeo Batoni ed pittori del '700, eravamo certi che l'evento avrebbe catturato l'attenzione degli appassionati d'arte. La massiccia presenza di visitatori nella sala di via Duca degli Abruzzi ha confermato le previsioni, tanto che si è deciso di prorogare l'evento fino alla fine del mese visto il successo ottenuto dalla rassegna che ricordiamo è ad ingresso libero. Ma ci sono altre novità. Da oggi i visitatori potranno ammirare tre nuove opere esposte nella sala dell'Hotel Villa Margherita visto che il pittore di Fiano Romano, Stefano Martini, propone le riproduzioni museali dei capolavori di Caravaggio "San Giovannino" e "Riposo dopo la fuga in Egitto". La nuova terza opera in mostra è la celebre "Dama con l'ermellino", realizzata dal pittore Sergio Bonafaccia su tavola in legno. L'amministrazione del sindaco Grando ringrazia i pittori Felicia Caggianelli, Sergio Bonafaccia e Stefano Martini che confermano come la nostra città continui ad essere una fucina di artisti di talento, apprezzati anche in altre realtà del nostro territorio. Un grazie anche ai titolari dell'hotel che hanno gratuitamente messo a disposizione la sala per la mostra permanente".

Ricordiamo che fino al 30 ottobre si possono ammirare le riproduzioni delle opere di Caravaggio come la Canestra di frutta, il Suonatore di liuto, la Medusa, la Cena in Emmaus, l'Arresto di Cristo, la Conversione di San Paolo, oltre alla Sacra famiglia di Pompeo Batoni e tele di altri pittori del '700.

Share on Facebook
Categoria: cultura

Città della Cultura nel Lazio: Cerveteri guida la candidatura dell'Etruria Meridionale

Insieme a Tolfa, Santa Marinella e Allumiere

Redazione mercoledì 9 ottobre 2019
comune-di-cerveteriCERVETERI - Cerveteri si candida a Città della Cultura nel Lazio per l'anno 2020. Lo fa presentandosi capofila di un progetto condiviso con altri tre Comuni del territorio: Tolfa, Allumiere e Santa Marinella. Nei giorni scorsi, gli Assessorati alla Cultura dei rispettivi comuni si sono infatti incontrati e hanno prodotto i documenti necessari. Nella giornata di ieri è stata presentata la candidatura ufficiale al bando, che già lo scorso anno ha visto giungere il progetto sino alle selezioni finali.

"Godiamo del privilegio di vivere in un territorio straordinario, ricco di storia, di risorse naturali, di tradizioni, di arte – ha dichiarato il Sindaco di Cerveteri Alessio Pascucci – partecipiamo al bando di Città della Cultura nel Lazio 2020 con un progetto che abbraccia tutto il territorio: l'Etruria Meridionale che dà il nome alla nostra candidatura. Insieme a Tolfa, Allumiere e Santa Marinella vogliamo diventare un punto di riferimento culturale per tutto il Lazio".

"Con l'occasione – prosegue il Sindaco Alessio Pascucci – ci tengo a ringraziare i colleghi Sindaci e gli Assessori dei Comuni con i quali abbiamo portato avanti il progetto e la Regione Lazio, che anche quest'anno si è dimostrata sensibile e attenta a un settore importante per lo sviluppo sociale ed economico come quello della cultura".

"Il ricchissimo cartellone estivo appena conclusosi nella nostra città è solamente il primo passo verso quello sviluppo culturale e turistico che vogliamo portare avanti per tutto il litorale – ha dichiarato Federica Battafarano, Assessora alle Politiche Culturali del Comune di Cerveteri – i concerti di Loredana Bertè e di Simone Cristicchi, il teatro di Giobbe Covatta ed Edoardo Leo, gli grandi spettacoli alla Necropoli della Banditaccia in occasione del 15esimo Anniversario UNESCO, la tappa del Jova Beach Party a Marina di Cerveteri, sono la dimostrazione di quanto il nostro territorio sia pronto a ospitare eventi straordinari e di quanto Cerveteri possa realmente ambire a diventare la città simbolo della cultura nel Lazio. Insieme a Tolfa, Allumiere e Santa Marinella, altre tre realtà del Litorale che negli ultimi anni hanno investito risorse importanti nel settore della cultura e con le quali siamo pronti ad affrontare questa nuova grande sfida".

Share on Facebook
Categoria: eventi

Cerveteri,3 nuovi appuntamenti per i 15 anni di UNESCO

Conferenze e visita a Tomba delle cinque sedie

redazione mercoledì 9 ottobre 2019
locandina conferenze crociCERVETERI - Un nuovo appuntamento a Sala Ruspoli con le conferenze culturali promosse dall'Assessorato alla Promozione e Sviluppo Sostenibile del Territorio del Comune di Cerveteri in occasione del 15esimo Anniversario dal riconoscimento UNESCO.

Giovedì 10 ottobre alle 17:30 è in programma la conferenza dal titolo "Caere fuori Caere", che vedrà come relatore il dottor Alessandro Naso, Ordinario di Etruscologia e Antichità Italiche, Dipartimento di Studi Umanistici, Università di Napoli Federico II.

Nel weekend invece, l'occasione per conoscere e scoprire la storia e il territorio di Cerveteri è doppia. Sabato 12, nell'Aula Consiliare del Granarone, alle 17:30 la dottoressa Elisabetta Pallottino e la dottoressa Paola Porretta, saranno relatrici della conferenza "Raniero Mengarelli e l'invenzione moderna del paesaggio antico della Banditaccia. Scavi, restauri, nuovi accessi e sistemazione a giardino".

Il giorno dopo invece, domenica 13 ottobre, apertura straordinaria della Tomba delle Cinque Sedie. Appuntamento alle 11 al Campo della Fiera. L'iniziativa è realizzata in collaborazione con il G.A.R.. La prenotazione è obbligatoria. Per informazioni, chiamare il numero 0699552637.

"Sarà un mese di ottobre ricco di appuntamenti culturali – ha dichiarato l'Assessore alla Promozione e Sviluppo Sostenibile del Territorio del Comune di Cerveteri Lorenzo Croci – relatori illustri si alterneranno nella nostra città in un ciclo di conferenze che in tutti questi primi appuntamenti hanno già riscosso un grande successo ed una ampia partecipazione di pubblico. In questo mese ricominciano anche le visite guidate alla Necropoli della Banditaccia. Un'altra occasione per conoscere e apprezzare ancora di più l'immenso patrimonio della nostra città".

Le conferenze del 15esimo anniversario UNESCO sono tutte ad ingresso gratuito.

Share on Facebook
Categoria: Il Buongustaio

"Profumi e sapori d'autunno"

A Cerveteri il 19 e 20 ottobre

redazione mercoledì 9 ottobre 2019
locandina profumi autunnoCERVETERI - "Profumi e sapori d'Autunno", questo il titolo della nuova manifestazione che nelle giornate di sabato 19 e domenica 20 ottobre è pronta ad animare il Centro Storico di Cerveteri.

Un'iniziativa patrocinata dall'Assessorato alle Attività Economiche e Produttive del Comune di Cerveteri e proposta dall'Associazione Il Futuro della Nazionale, che vedrà alternarsi intrattenimento musicale, esposizione di prodotti tipici e stand di artigianato, pronta a richiamare anche nel periodo autunnale un gran numero di visitatori nel Centro cittadino.

"Musica, intrattenimento, artigianato, prodotti tipici del nostro territorio. Questi sono gli ingredienti di questo nuovo appuntamento nel Centro Storico di Cerveteri che auspichiamo possa richiamare un gran numero di famiglie – ha dichiarato Luciano Ridolfi, Assessore alle Attività Economiche e Produttive del Comune di Cerveteri – sarà un fine settimana, se il tempo ci assisterà, da trascorrere nella nostra città, con tante iniziative aperte a tutti. Un'ottima occasione per unire al divertimento e all'enogastronomia locale, la scoperta del nostro territorio".

Share on Facebook
Il Corriere del Lago è una testata giornalistica regolarmente registrata - iscrizione al roc n°20112 -
Direttore responsabile: Andrea Camponi - Direttore editoriale: Giampiero Valenza
MAGAZZINIDELCAOS editori via di Siena,14 Castiglione della Pescaia [gr] - p.iva/cod.fisc. 011 99 86 05 35
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -