Sabato, 21 Settembre 2019
RSS Feed

cultura ed eventi

Categoria: eventi

Jova Beach party: cerveteri è pronta

Pascucci: costo zero per Comune

redazione martedì 2 luglio 2019
jovanotti okCERVETERI - "Il Jova Beach Party sarà un evento che rimarrà nella storia di Cerveteri. La più grande manifestazione musicale dell'anno si terrà nella nostra città e, unico caso in Italia, sarà a costo zero per le casse comunali e l'organizzazione ha effettuato a sue spese interventi di bonifica e sistemazione di Campo di Mare. Mentre altri Comuni hanno investito migliaia di euro per avere Jovanotti, da noi l'organizzazione ha investito, per la sistemazione delle aree, oltre 50mila euro".

Lo ha dichiarato Alessio Pascucci, Sindaco di Cerveteri, durante la conferenza stampa di presentazione del Jova Beach Party, tenutasi ieri all'interno dell'Aula Consiliare del Granarone.

"Appuntamento dunque per martedì 16 luglio a Campo di Mare, sulle nostre spiagge – ha proseguito il Sindaco Pascucci – e sarà l'unica data nel Lazio. Un evento eccezionale e una grande opportunità per Cerveteri e per tutto il Litorale, che avrà un grande ritorno non solo da un punto di vista della visibilità ma anche dell'indotto economico. Già oggi nei bed and breakfast e nelle attività ricettive del territorio non ci sono più posti letto liberi per quei giorni. Sarà un momento di grande visibilità e di promozione turistica del nostro territorio".

"L'iniziativa d'altro canto sarà molto complessa ma in questi mesi di lavoro abbiamo curato nei minimi dettagli ogni singolo aspetto a partire da quelli della sicurezza con le Forze dell'ordine. Abbiamo inoltre verificato le questioni ambientali ottenendo pareri positivi da parte della Regione Lazio sulla Valutazione di Incidenza Ambientale e dalla Città metropolitana di Roma sulla tutela della Palude di Torre Flavia che sarà garantita dalla società The Base con una vigilanza speciale ai due accessi di Cerveteri e Ladispoli. In realtà la Città metropolitana aveva chiesto al Comune di Ladispoli di vigilare l'ingresso Sud della palude, il Sindaco Grando si è però rifiutato e noi abbiamo deciso di farcene carico perché reputiamo essenziale garantire la tutela di un ecosistema così delicato".

"Oltre ad ottenere le autorizzazioni da parte di tutti gli Enti preposti, abbiamo coinvolto anche le associazioni ambientaliste come la LIPU – Lega Italiana Protezione Uccelli che ci ha rassicurato sull'assenza di nidi di fratino nell'area del concerto e ci ha indicato alcune prescrizioni per la tutela dell'avifauna che l'organizzazione ha prontamente recepito. Cerveteri è pronta: tutto si svolgerà nella totale sicurezza e nel completo rispetto dell'ambiente".

"Per ciò che riguarda i residenti – ha continuato Pascucci – dalle 23:30 del 15 luglio alle 3:00 del 17 luglio verrà inibita la sosta e il traffico veicolare a Campo di mare e potranno accedere all'area parcheggio a loro dedicata, esibendo l'apposito pass che potranno ritirare anche in questi giorni presso il Comando di Polizia Locale. Dai parcheggi dedicati, potranno utilizzare le navette messe a disposizione e raggiungere la propria abitazione. Nei prossimi giorni scriverò comunque una lettera a tutti i residenti con gli ultimi aggiornamenti, dopo i tavoli tecnici tenutisi con le forze dell'ordine".

"Ci tengo a ribadire come anche dichiarato oggi dalla The Base – ha voluto chiarire Pascucci – che, mentre le altre città italiane hanno speso migliaia di euro per ospitare il concerto di Jovanotti (ad esempio la Regione Abruzzo ha stanziato 80mila euro per la tappa di Vasto), a Cerveteri ogni singola fase di allestimento non è costata neanche un centesimo alle casse del Comune. Tutti gli interventi fatti, la realizzazione delle aree parcheggio, la sistemazione degli spazi adiacenti l'arenile, sono stati eseguiti con spese totalmente a carico della società The Base, interventi che tra l'altro il Comune non avrebbe potuto sostenere perché su aree private. Lavori per oltre 50mila euro, che una volta terminato l'evento rimarranno alla comunità e miglioreranno le condizioni di Campo di Mare".

"Con l'occasione ci tengo a ringraziare – ha concluso Pascucci – tutti coloro che ogni giorno hanno messo a disposizione la loro professionalità e competenza per la realizzazione dell'intero iter preparatorio a questo grande evento, a partire dagli Assessori Elena Gubetti, Lorenzo Croci e Federica Battafarano, i nostri uffici, con una menzione particolare al Dirigente dell'Area Terza Marco Di Stefano, alla Responsabile del Servizio Attività Produttive Sabrina Francioni, la Multiservizi Caerite, la Capitaneria di Porto di Civitavecchia nella persona del Capitano Vincenzo Leone, l'Ufficio Locale Marittimo di Ladispoli ed il Comandante Strato Cacace, il Reparto operativo aeronavale e il Comandante Armando Franza, la Guardia di Finanza di Ladispoli ed il Comandante Francesco Melaragni, i Carabinieri di Cerveteri e Campo di Mare, la Questura e la Prefettura di Roma, la Polizia Stradale ed ovviamente la nostra Polizia Locale e Protezione Civile, presenti in ogni fase del percorso organizzativo".

Lo comunica in una nota l'Ufficio Stampa del Comune di Cerveteri.

Share on Facebook
Categoria: cultura

Cerveteri, Novecento di Baricco rivisitato in chiave Jazz

Con l'Associazione Margot Theatre alla Banditaccia

redazione lunedì 1 luglio 2019
novecento bariccoCERVETERI - Le parole di Alessandro Baricco, scrittore, saggista, critico musicale e conduttore televisivo tra i più apprezzati nel panorama italiano, riecheggiano nella cornice unica al mondo della Necropoli Etrusca della Banditaccia.

Lo saranno grazie a Valentina Cognatti, regista e direttrice artistica di Margot Theatre, che accompagnata dal raffinato "Di Cataldi Jazz Quartet", leggerà e interpreterà il monologo di "Novecento".

Il mare e la musica si uniscono in un grande viaggio ambientato nel maestoso transatlantico Virginian, illuminato dalle note libere e sfrenate del Jazz, che proprio in quegli anni, intorno al 1920, cominciava ad imporsi come il genere musicale del momento. Uno spettacolo sopraffino, curato nei minimi dettagli, da una delle realtà artistiche più importanti della città Etrusca quale è Margot Theatre.

E' infatti proprio negli anni durante i quali è narrata la vita del protagonista, che l'Età del Jazz ha inizio, con il suo centro nevralgico negli Stati Uniti d'America, e la sua capitale a New York.

Una lettura a tratti ironici e vivaci, ricca di poesia e commozione, un viaggio nel più profondo jazz. Un racconto toccante sulle possibilità della vita e sulla fragilità, una storia di amicizia e di coraggio, capace di emozionare, di far riflettere e di far sognare sia adulti che ragazzi.

"Anche Margot Theatre, apprezzata realtà artistica e culturale della nostra città, prende parte al ricco programma di spettacoli organizzati all'interno della Necropoli della Banditaccia per il quindicesimo anniversario dell'UNESCO – ha dichiarato Lorenzo Croci, Assessore allo Sviluppo Sostenibile del Territorio del Comune di Cerveteri – dai big dello spettacolo e della musica italiana fino al teatro e agli spettacoli delle Compagnie teatrali del nostro territorio, fino a settembre la Necropoli sarà una meravigliosa arena di arte e cultura. Un programma meraviglioso, per un anniversario davvero importante per Cerveteri".

Appuntamento per sabato 6 luglio alle ore 21.00 alla Necropoli della Banditaccia.

L'iniziativa è inserita all'interno di Immaginario Etrusco, manifestazione di celebrazione del 15esimo anniversario dal riconoscimento di Cerveteri nella lista dei siti dell'UNESCO, promossa dal Polo Museale del Lazio nel progetto "ArtCity".

Ingresso con biglietto. Costo 6,00 Euro. Biglietti disponibili la sera stessa dello spettacolo all'ingresso della Necropoli.

Share on Facebook
Categoria: eventi

Il "Castrum Anguillara" compie mille anni

Martedì 2 luglio le celebrazioni

redazione sabato 29 giugno 2019
Anguillara CronacaANGUILLARA - Anguillara Sabazia, sulle rive del lago di Bracciano, meta di grandi committenze storico artistiche archeologiche, come castrum, compie mille anni.

Appuntamento - informa l'amministrazione comunale - martedì 2 luglio, alle 17, nella Piazza del Comune con l'esibizione del Gruppo Folkloristico con la Banda della Città di Anguillara Sabazia guidata dal Maestro Enrico Scatolini e le majorettes, coordinate da Adonella Catarci, per poi proseguire con il Consiglio Comunale Straordinario, nei Giardini del Torrione, adiacente al palazzo Baronale Orsini, ove il Sindaco proclamerà il millenario della Città e per poi proseguire ancora con il Convegno Internazionale con la partecipazione e l'intervento di studiosi, esperti e autorità che hanno trattato ed approfondiscono la bellezza e l'unicità di Anguillara Sabazia.

Il convegno sarà intervallato da esibizioni musicali a cura dell'arpista Maestra Vincenzina Capone, con musiche medievali e rinascimentali ed annuncerà le manifestazioni che caratterizzeranno il 2019-2020, ove a conclusione vi sarà il concerto della Banda della Città, ove verrà presentato l'Inno del Millenario composto dal Maestro Scatolini.

In questa occasione verrà presentata la prima guida divulgativa scientifica con taglio turistico, edita da Gangemi Editore International.

La serata prevede una degustazione, su prenotazione, a posti limitati, con lo chef Andy Luotto a base di prodotti tipici a cura dell'associazione Terra Tricolore.

E non da ultimo con lo spettacolo teatrale a cura dell'Associazione L'Esclusiva proprio in ricordo di Angela Zucconi, dal titolo "Angela, filo invisibile".

Un pretesto storico ed una concomitanza con il 2019 citata dalla già cittadina onoraria Angela Zucconi, alla quale è intitolata la Biblioteca Comunale da lei fortemente voluta, per poter festeggiare tutti insieme la storia della nostra città, con un susseguirsi di eventi, legati intimamente alla nostra cultura, alla memoria storia ed all'identità della città di Anguillara Sabazia.

Una storia che è per sempre.

La città di Anguillara Sabazia ha origini assai remote, almeno 8000 anni di età, testimoniate da beni archeologici di grande valore come, ad esempio, il villaggio neolitico di sponda più antico dell'Europa Occidentale (5750 e il 5260 a.C.) o i luoghi etruschi e soprattutto romani come la villa dell'Acqua Claudia, le Mura di S. Stefano e le testimonianze nel centro storico, come ad esempio nel vicolo della Grondarella di una delle ville della nobildonna romana Rutilia Polla costruite sul promontorio ad angolo, da cui deriva anche il nome stesso della città, "Angularia", poi Anguillara.

Un grande patrimonio da preservare, valorizzare ed unificare.

Nel contesto di riqualificazione di Anguillara Sabazia, non solo del centro storico, come dimostrano i "Cultural Point" appena collocati, ma di tutta la città, con la sua storia, la sua unità ed il suo senso di appartenenza, comune ad un passato glorioso, nasce l'idea, già espressa più volte dall'Assessorato alla Cultura con l'Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Sabrina Anselmo e condivisa da tutti, di celebrare un Millenario, con una serie di eventi, in cui si possa celebrare in sostanza la prima volta in cui Anguillara è stata citata come "Castrum", con i suoi "milites" con informazioni preziose sulla comunità e sul diritto di pesca nel lago di Bracciano.

Info e Prenotazioni per la Cena Degustazione "Sapori del Millennio" +393288359038; +3924138874.

Segreteria del Sindaco +39 0699600091;

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Assessorato alla Cultura e Turismo, dott.ssa Viviana Normando

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

per cc Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.comune.anguillara-sabazia.roma.it

Share on Facebook
Categoria: Il Buongustaio

"Zu-Zu Zuppa di Lago"

Il 30/6 ad Anguillara con minicrociera Carpe Diem

redazione sabato 29 giugno 2019
pescaANGUILLARA - Tradizione contadina per l'evento "Zu-Zu Zuppa di Lago" in programma domenica 30 giugno ad Anguillara al Museo della Civiltà Contadina e della Cultura Popolare "Augusto Montori".

Sarà un viaggio alla riscoperta di saperi e sapori antichi con pesce rigorosamente pescato in zona e con una articolata preparazione della zuppa secondo i gusti anguillarini. L'evento è inserito nel calendario Tesori Naturali promosso in collaborazione con il Parco di Bracciano-Martignano, ed è in programma in via Doria D'Eboli 2 il 30 giugno alle ore 20.30 (il forte caldo di questi giorni ha infatti indotto gli organizzatori a spostare l'orario).

L'Associazione Culturale Sabate nella stessa giornata propone inoltre la minicrociera Carpe Diem con visita guidata al centro storico di Anguillara. Partenza alle 16.30 dal Molo degli Inglesi di Bracciano. Alle 17.05 si sbarca ad Anguillara per visita guidata del centro storico di Anguillara, del palazzo baronale Orsini e della Collegiata. Alle 18.30 imbarco sulla motonave per il rientro a Bracciano. I partecipanti verranno muniti di auricolari che consentirà loro di ascoltare le spiegazioni della guida e allo stesso tempo di godersi in libertà la vista del paesaggio lacustre.

Prenotazione obbligatoria ai numeri: 360/805841 – 331/3046963

Quota di partecipazione per Zu-Zu Zuppa di Lago: 15 euro

Quota di partecipazione per minicrociera Carpe Diem: 13 euro (comprensivo di biglietto del battello)

Per maggiori informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Share on Facebook
Categoria: eventi

ladispoli, il cartellone delle manifestazioni estive

L'amministrazione annuncia i palinsenti

redazione venerdì 28 giugno 2019
locandina ARENALADISPOLI - L'amministrazione di Ladispoli informa che è stato varato il cartellone degli spettacoli che accompagnerà residenti e villeggianti lungo i due mesi più caldi della stagione estiva.

"Abbiamo una grane novità – afferma l'assessore alla cultura Marco Milani - quest'anno si raddoppia e, oltre agli spettacoli che si terranno in piazza Rossellini, ci sarà anche la Grottaccia, un sito che abbiamo recuperato dopo anni di incuria.

Saranno due palinsesti diversi. In piazza Rossellini ci sarà tanta musica, balli e spettacoli di intrattenimento come l'elezione di Miss Roma il 3 agosto.

Si potrà assistere al grande sport con la riunione di pugilato il 13 luglio e con la giornata dello sport in collaborazione col CONI la notte del 21 luglio.

E poi la grande musica italiana con le cover di Baglioni, Ligabue, Vasco , ma anche con le immortali canzoni degli anni '60-'70. E le sorprese non sono finite.

Per chi vorrà dedicarsi alla grande musica lirica, sempre il 13 luglio, presso il Polifunzionale, l'associazione Il Melodramma proporrà le arie più belle della tradizione lirica. Sempre al Polifunzionale, per tutto luglio, si terrà il Campus dell'Orchestra Freccia, aperto a tutti, con concerti quotidiani per chi ama la musica classica. Alla Grottaccia, a cura de "I Servitori dell'Arte", tanto teatro, da non perdere il 14 luglio "La Buonanima di mammà" di Feydeau, tre serate di cinema, musica jazz il 6 luglio con il Davia Brasilian Funk Quartet), folk con il grande appuntamento del 20 luglio con la musica Folk irlandese dei Connemara e presentazioni di libri, in un'atmosfera suggestiva e di rara bellezza. A questi siti, dedicati alla Cultura e allo spettacolo, si aggiungeranno altre iniziative quali il mercatino estivo nei giardini pubblici N. Fedeli e la Fiera del Mare, dal 13 al 21 luglio, curata dall'Assessorato al Demanio. Una stagione intensa e piena di appuntamenti che si concluderà a settembre".

Share on Facebook
Il Corriere del Lago è una testata giornalistica regolarmente registrata - iscrizione al roc n°20112 -
Direttore responsabile: Andrea Camponi - Direttore editoriale: Giampiero Valenza
MAGAZZINIDELCAOS editori via di Siena,14 Castiglione della Pescaia [gr] - p.iva/cod.fisc. 011 99 86 05 35
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -