Giovedì, 19 Maggio 2022
RSS Feed

eventi

Categoria: eventi

Manziana, concerto per viaggio in musica attraverso l'Italia

"Souvenir d'Italie",il 15 maggio in Piazza Sciarra

redazione venerdì 13 maggio 2022
concerto souvenir ditalieMANZIANA - Domenica 15 maggio, alle 18, in Piazza Sciarra il Comune di Manziana e la Contrada del Lupo, con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Civitavecchia, presentano il concerto "SOUVENIR D'ITALIE" un viaggio alla scoperta della musica italiana, da nord a sud, isole comprese.

L'evento si terrà all'aperto ed è ad ingresso libero.

Share on Facebook
Categoria: eventi

Sclerosi Multipla, a Cerveteri torna Aism con "Bentornata Gardensia"

Sabato 21 maggio in Piazza Aldo Moro

redazione giovedì 12 maggio 2022
Locandina Gardensia 2022CERVETERI - Sabato 21 maggio a Cerveteri torna l'appuntamento con la solidarietà e la raccolta fondi a sostegno della Ricerca Scientifica sulla Sclerosi Multipla di AISM – Associazione Italiana Sclerosi Multipla. I volontari saranno infatti in Piazza Aldo Moro con "Bentornata Gardensia – Fermiamo la sclerosi Multipla con un fiore".

"Questo appuntamento – spiegano i Volontari di Aism Cerveteri – rappresenta uno degli eventi di raccolta fondi più importanti per Aism. Cerveteri è una comunità sensibile al tema della Ricerca Scientifica, proprio come dimostrano i risultati finali di ogni iniziativa. Anche quest'anno, vi aspettiamo al punto solidale con delle bellissime Gardenie, il fiore scelto da Aism come simbolo della lotta alla sclerosi multipla. Con l'occasione ci teniamo a ringraziare oltre che a tutti i cittadini che come ogni anno, con fiducia e grande affetto sostengono la causa di Aism, tutti i commercianti di Cerveteri, sempre disponibili a sposare le attività di Aism. Allo stesso tempo, rivolgiamo un appello: chi può, chi se la sente, chi ne ha la possibilità, sostenga la ricerca e le attività a loro sostegno. È importantissimo. Lo meritano i nostri ricercatori, vere eccellenze nel mondo, ne hanno bisogno tantissime persone".

"La Sclerosi Multipla è una malattia cronica, imprevedibile e invalidante, una delle più gravi malattie del sistema nervoso centrale – proseguono i Volontari – il 50% delle persone con SM è giovane e non ha ancora 40 anni. Colpisce le donne due volte più degli uomini. In Italia sono 133 mila le persone colpite da sclerosi multipla, 3.600 nuovi casi ogni anno: 1 ogni 3 ore. Nella nostra regione le persone con SM sono oltre 12 mila. La causa e la cura risolutiva non sono ancora state trovate ma grazie ai progressi compiuti dalla ricerca scientifica, esistono terapie e trattamenti in grado di rallentare il decorso della sclerosi multipla e di migliorare la qualità di vita delle persone con SM. Per questo è fondamentale sostenere la ricerca scientifica".

Commenta la campagna di "Bentornata Gardensia" anche Bruno Principe, Presidente della Sezione Aism di Roma, che dichiara: "Nel mese di maggio, tradizionalmente dedicato all'informazione e alla sensibilizzazione sulla sclerosi multipla, ecco che fiorisce la Gardenia, uno dei fiori simbolo della solidarietà che per la nostra Associazione rappresentare la volontà di non arrenderci e di condividere il nostro impegno per fermare la sclerosi multipla".

La manifestazione "Bentornata Gardensia" si svolge sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica. I fondi raccolti con l'iniziativa andranno a sostenere la ricerca scientifica e permetteranno ad AISM di garantire le risposte di cura, di assistenza e di supporto per le persone con Sclerosi Multipla sul territorio, ora più che mai fondamentali. Volontari e punti solidali saranno presenti anche a Valcanneto, Ladispoli, Santa Marinella, Civitavecchia, Manziana e Anguillara Sabazia.

Share on Facebook
Categoria: eventi

A Cerveteri le auto e vespe d'epoca

Sfilata ed esposizione sabato 14 maggio

redazione lunedì 9 maggio 2022
sfilata auto e vespa clubCERVETERI - Il rombo delle auto d'epoca della Legendary Classic Cars di Bracciano si incontra con la bellezza, l'unicità e la storia delle immortali e vespe del Vespa Club Cerveteri.

Tutto pronto a Cerveteri per il 4° British Day Preview, il concorso di Eleganza di Auto inglesi, che vedrà questi veri e proprio capolavori della motoristica in esposizione in Piazza Santa Maria, nel cuore del centro storico, a partire dalle 10 di sabato 14 maggio.

Ad organizzare e patrocinare l'evento, Luciano Ridolfi, Assessore alle Attività Economiche e Produttive del Comune di Cerveteri e Federica Battafarano, Assessora alle Politiche Culturali, insieme alla Consigliera comunale Francesca Badini.

"Questa è un'iniziativa che abbiamo promosso già in passato e che ha convogliato all'interno del nostro Centro Storico un gran numero di cittadini e visitatori – dichiara Luciano Ridolfi, assessore alle Attività Economiche e Produttive del Comune di Cerveteri – oggi, complice anche la cessazione dello stato di emergenza e il ritorno alla normalità, anche se è doveroso ricordare come sia sempre fondamentale essere prudenti, ripropongo come assessorato questo appuntamento davvero ricco di fascino, storia e cultura del mondo dei motori. Sarà occasione per poter ammirare e farsi fotografare, all'interno del nostro centro storico, con dei veri e propri cimeli dell'automobilismo e con un mezzo di trasporto, come la vespa, che ha segnato e caratterizzato un'epoca".

L'evento è patrocinato dal Comune di Cerveteri e gode del sostegno della British Embassy Rome e della BCC Roma - Agenzia di Bracciano. Il programma prevede alle 10.30 la visita al Museo Nazionale Cerite, alle 12.30 il giro turistico delle vetture e al termine le premiazioni.

Per informazioni, chiamare lo 0699803086 oppure il 3355695326.

Share on Facebook
Categoria: eventi

Cerveteri, mostra nel centenario dalla morte del Capitano Pilota Gordesco

Associazione Arma Aeronautica e dal 17° Stormo

redazione venerdì 6 maggio 2022
Mario Ugo GordescoCERVETERI - È considerato uno dei pionieri del volo e dell'Aeronautica Italiana: Mario Ugo Gordesco. A lui, è dedicato l'Aeroporto Militare di Furbara, a Cerveteri, sede del 17° Stormo Incursori dell'Aeronautica Militare.

Ed è proprio a lui, che a 100anni dalla sua scomparsa, l'Associazione Arma Aeronautica Sezione Ladispoli Cerveteri, insieme al 17° Stormo Incursori e con la partecipazione del Comune di Cerveteri ha organizzato una mostra fatta di immagini, reperti e cimeli legati al mondo dell'aviazione e alla figura del Capitano Pilota che fu pioniere nel primo volo di gruppo della storia aviatoria Roma - Tokyo del 1920.

L'appuntamento all'interno dell'aula consiliare del Granarone nelle giornate di venerdì 13, sabato 14 e domenica 15 maggio.

Inaugurazione, il 13 maggio alle 16, mentre nei giorni di sabato e domenica rimarrà aperta dalle 10 alle 12 e dalle 16.30 alle 19.

"Un evento di pregio quello che ci prepariamo ad ospitare all'interno dell'aula consiliare del Granarone – dichiara il sindaco di Cerveteri Alessio Pascucci – grazie all'eccellente e minuzioso lavoro dell'Associazione Arma Aeronautica del nostro comprensorio, sempre attenta e impegnata nel mantenere viva la memoria e le gesta di figure militari di elevato spicco che hanno contraddistinto la storia del nostro Paese, per tre giorni sarà possibile visitare questa mostra davvero preziosa interamente dedicata a uno dei simboli dell'Aeronautica militare italiana. Una menzione particolare ci tengo a farla a Stefano Visione, Altiero Staffa e Francesco Vizioli, con i quali da anni la nostra amministrazione collabora in maniera assidua nelle attività di cerimoniale ed in particolar in occasione della Festa della Liberazione e della Festa dell'Unità d'Italia e delle Forze Armate".

"Invito tutta la cittadinanza, ed in particolar modo i più giovani e le famiglie con bambini, ad andare a visitare la mostra – prosegue il Pascucci – e con l'occasione ringrazio anche di vero cuore il 17° Stormo Incursori di Furbara, realtà fondamentale e sempre presente in tante occasioni all'interno della nostra città".

Gordesco è Medaglia d'argento al Valor Militare, Medaglia di bronzo al valor militare, Cavaliere dell'Ordine della Corona d'Italia, Medaglia commemorativa della guerra italo-austriaca 1915 - 1918, Medaglia commemorativa dell'Unità d'Italia e Medaglia commemorativa italiana della vittoria.

Gordesco è nato ad Arcola, comune in Provincia di La Spezia nel 1884 ed è morto nel 1920, proprio in occasione del primo raid aereo della storia. La Giunta Municipale di Arcola e la popolazione tutta gli tributarono onori e trionfi. La piazza e la via lungo la quale si trova la casa paterna vengono chiamate con il suo nome. Il Cap. Gordesco, a cento anni dalla sua morte, riposa nel cimitero di Baccano di Arcola.

Share on Facebook
Categoria: eventi

Anguillara, Museo Contadino presenta "Il gioco dell'oca dei laghi"

Ideato e realizzato dall'archeologa Elena Felluca

redazione mercoledì 4 maggio 2022
gioco oca laghiANGUILLARA - Al Museo della Civiltà Contadina e della Cultura Popolare "Augusto Montori" il 7 maggio dalle 10 alle 13 ci si diverte con "Il Gioco dell'Oca dei Laghi", innovativo gioco da tavolo ideato e realizzato dall'archeologa Elena Felluca.

Tirando i dadi in una coinvolgente sfida i partecipanti conosceranno più da vicino, grazie alle "lezioni" dell'esperta Felluca, i beni ambientali, culturali ed archeologici del territorio sabatino. Ai partecipanti verrà inoltre distribuita una copia riprodotta di due giochi da tavolo messi a punto dalla Unione Europea sulle tematiche della biodiversità e sull'azione del clima.

"L'ho pensato – commenta la creatrice – per stimolare lo studio sul territorio del lago di Bracciano e delle sue risorse storiche e archeologiche. È un punto di partenza per ogni tipo di approfondimento. Non a caso, il gioco termina sul batiscafo di Jacques Piccard, che all'inizio degli anni Ottanta si immerse nel lago alla ricerca dei suoi "misteri". Nessun tesoro, quindi, solo stimoli per la conoscenza attraverso l'avventura".

L'Iniziativa inserita nel Calendario Tesori Naturali 2022 del Parco di Bracciano-Martignano.

Quota di partecipazione: 15 € adulti – 10 € bambini

Per informazioni ed adesioni: 360/805841

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Share on Facebook