Giovedì, 14 Novembre 2019
RSS Feed

eventi

Categoria: eventi

"Lago libero per tutti"

Anguillara: il progetto rivolto a persone disabili

redazione giovedì 19 settembre 2019
lago libero per tuttiANGUILLARA - Domenica 22 settembre alle ore 11,30 ad Anguillara Sabazia in via Reginaldo Belloni fronte civico 35, sulla spiaggia in concessione Sabbianera s.r.l.s. alla presenza delle autorità comunali, le associazioni persenti illustreranno l'obiettivo il "Lago per tutti" che si prefigge di rendere fruibili le spiagge e l'entrata in acqua alle persone che presentano una disabilità motoria.

Lo rende noto l'amministrazione comunale di Anguillara.

Il primo passo è stato effettuato dalle associazioni Access&motion e Prolago Tourism che hanno promosso l'iniziativa di una raccolta fondi per l'acquisto della "Sedia Job" che, grazie alla sensibilità dell'amministrazione comunale e le attività commerciali, verrà consegnata a un referente incaricato di gestire le richieste degli utenti.

Nel corso dell'evento saranno inoltre presentate le seguenti iniziative: Una dimostrazione teorica e pratica dell'utilizzo della Sedia Job la Ass DNEM presenterà il nuovo salvagente "RESCUE T" con prove di salvataggio in acqua effettuate da bagnini professionali.

Lo staff di Sabbianera offrirà un piccolo aperitivo.

Evento patrocinato dal comune di Anguillara Sabazia.

Share on Facebook
Categoria: eventi

Fiumicino, al Museo del Saxofono la Moonlight Big Band in concerto

Sabato 21/9 grande festa per i 25 anni della Band

redazione lunedì 16 settembre 2019
Moonlight Big Band foto per il 21FIUMICINO - Dopo la grande festa per l'inaugurazione, al Museo del Saxofono di Maccarese è il momento di un'altra straordinaria serata di musica.

Sabato 21 settembre alle 21, di scena l'elegantissima e travolgente Moonlight Big Band, l'ensemble di sax, trombe e clarinetti diretto dal Maestro Augusto Travagliati e che vede esibirsi anche il padrone di casa del Museo, il Maestro Attilio Berni, riconosciuto universalmente come il più grande collezionista di sax al mondo.

Da Duke Ellington a Glenn Miller, da Louis Armstrong a Benny Goodman, la Moonlight Big Band sarà come di consueto una fucina di omaggi ai grandi che hanno segnato la storia del Jazz e più in generale della musica mondiale.

Il concerto della Moonlight Big Band sarà occasione per festeggiare un doppio e prestigioso anniversario. Da un lato, il 25esimo anno di musica della Big Band, già celebrato con prestigiosi concerti al Teatro Parioli di Roma e al Circolo Canottieri, dall'altro il trentennale del Centro Studi Musicali, la preziosa realtà di arte, cultura e spettacolo, che ama e insegna musica nel territorio fondata e diretta proprio dal Maestro Berni.

La giornata al Museo del Saxofono inizierà presto però. È infatti il giorno dell'open-day, un'intera giornata a porte aperte, a partire dalle ore 10 per visitare il Museo e per conoscere i docenti e le docenti di musica, a disposizione per presentare i corsi e le attività del Centro. Si replica nel pomeriggio, dalle ore 16, con esibizioni musicali degli allievi della scuola, lo spettacolo di presentazione del nuovo corso di canto rap, e la presentazione dei corsi di musica elettronica e di fotografia.

Poi, dalle ore 21 sarà spettacolo con la Moonlight Big Band.

L'intera giornata è ad ingresso gratuito, compreso il concerto serale. Quella di sabato 21 sarà anche un'occasione imperdibile però per chi decide di avvicinarsi al mondo della musica. Solo per questa giornata, previsti sconti fino al 20% per coloro che si iscriveranno ai corsi.

Batteria, canto moderno, canto rap e beat maker, chitarra, pianoforte, saxofono (ovviamente) e clarinetto, tastiera e musica elettronica e violino, davvero vasta la gamma di strumenti per i quali sono previsti corsi.

Per ogni informazione è possibile contattare il numero 0661697862, si può inviare una e-mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure visitare il sito www.centrostudimusicali.it 

Share on Facebook
Categoria: eventi

"Ladispoli Città Aperta"

Al via la rassegna cinematografica

redazione venerdì 13 settembre 2019
cinemaLADISPOLI - L'amministrazione comunale informa che prende il via da oggi la 5^ rassegna cinematografica "Ladispoli Città Aperta", premio Massimo Jaboni. La manifestazione, organizzata dalla delegata agli eventi cinema e spettacolo, Alessandra Fattoruso, si terrà al Centro polifunzionale nel pomeriggio di venerdì 13, sabato 14 e domenica 15 settembre, a partire dalle ore 18.30.

Come ogni anno saranno tanti gli ospiti della rassegna, oggi è prevista la presenza di Andrea De Rosa, Lorenzo Renzi, Antonello Fassari, Sebastiano Somma, Roberto Girometti e Paola Minaccioni.

"E' doveroso per me ringraziare il sindaco Alessandro Grando e tutta l'amministrazione – ha dichiarato la delegata Alessandra Fattoruso – un pensiero speciale a Silvana Jaboni, sorella di Massimo Jaboni, ed a tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione di questo evento. Ladispoli Città Aperta nacque da un'idea mia e di Massimo Jaboni anni fa, ho avuto un grande maestro, spero sempre di esserne all'altezza. Invitiamo i cittadini a partecipare".

Sabato 14 settembre hanno annunciato la loro partecipazione gli artisti Cristian Monaldi nostro concittadino, Pierluigi Stella, Eleonora Puglia, Claudio Botasso, Francesca Giuliano, Massimo Bonetti, Roberto Russoniello, Nicolò Maggi produttore cinematografico Gianni Leacche regista.

Share on Facebook
Categoria: eventi

Ladispoli, il 16/9 intitolazione del teatro a Marco Vannini

L'ex centro polifunzionale di Via Yvon De Begnac

redazione giovedì 12 settembre 2019
MARCO VANNINILADISPOLI - L'amministrazione comunale di Ladispoli informa che lunedì 16 settembre, alle 18, si svolgerà la cerimonia di intitolazione del teatro Marco Vannini.

"Come annunciato alla fine dello scorso mese – afferma il sindaco Alessandro Grando - la Giunta comunale ha approvato la delibera per intitolare l'ex centro polifunzionale di via Yvon De Begnac al compianto Marco Vannini. Una decisione che abbiamo assunto solo dopo aver fatto visitare la struttura a Marina e a Valerio, i genitori di Marco, che ci hanno dato immediatamente il loro benestare. Il Teatro Marco Vannini, da quest'anno, sarà dedicato esclusivamente ad attività musicali, teatrali e culturali in genere e, su richiesta specifica, sarà a disposizione di tutte le scuole di Ladispoli per attività didattiche, saggi e manifestazioni. Sarà, come abbiamo spesso annunciato, un luogo frequentato soprattutto da giovani, come Marco, e questo è stato il motivo principale che ha fatto ricadere su questo luogo la scelta dell'intitolazione. Durante la cerimonia si esibiranno il nostro concittadino Leonardo Imperi e, a seguire, l'attore Ugo De Vita nel suo "Oratorio per per Marco". Ribadiamo che, con questa iniziativa, vogliamo mantenere vivo il ricordo di Marco e testimoniare l'affetto della città di Ladispoli nei confronti dei suoi cari, ai quali la nostra comunità non ha mai fatto mancare vicinanza e sostegno nella battaglia per ottenere quella giustizia e quella verità che ancora oggi tutti chiediamo a gran voce".

Share on Facebook
Categoria: eventi

Lo Sguardo di Handala

Ad Anguillara la 7^ Edizione del Cineforum

redazione martedì 10 settembre 2019
cinemaANGUILLARA - Venerdi 13 settembre 2019 alle 20.30, riparte il Cineforum organizzato da Lo Sguardo di Handala, con il patrocinio del Comune di Anguillara guidato dal sindaco Sabrina Anselmo, con l'Assessorato alla cultura guidato da Viviana Normando.

Lo rende noto il Comune di Anguillara Sabazia.

"Si tratta - annuncia Carlo Pona Presidente dell'Associazione Sguardo di Handala - della 7' Edizione, la quarta del 2019 dopo quella al Centro Sociale Primo Galeoni (Febbraio), quella al Centro Antiviolenza a Colle Sabazio (Marzo) e quella di aprile-giugno. Si torna a raccontare storie di donne e di uomini, che ci danno una visione diversa di un modo di essere. Nei film in programma c'è la voglia e la necessità di riscattare esistenze spesso sottomesse e relegate ai margini. Ci sono le donne indiane, all'epoca delle lotte per l'indipendenza, che vogliono sovvertire una usanza che le vuole relegate e recluse perchè hanno perso il marito; c'è una bambina in Arabia Saudita che non accetta l'idea che in quel paese alle bambine sia proibito andare in bicicletta; ci sono i minatori inglesi che fanno una curiosa alleanza con i gay per rivendicare i propri diritti; c'è un lavoratore giapponese che ci porta a contatto con un mondo con cui tutti, prima o poi, abbiamo a che fare; ci sono due famiglie che scoprono che per un errore i loro figli sono stati scambiati alla nascita; ma c'è anche un ragazzo bullizzato che diventa bullo a sua volta; due donne che affrontano, come solo loro sanno fare, una questione molto delicata in un mondo in guerra perenne; infine anche una bambina di colore americana che vuole ottenere per lei e la sua gente un posto in primo piano in una società troppo spesso ostile".

Tutto questo a partire da venerdi 13, alla Stazione del Cinema (o ex-consorzio agrario), alle ore 20.30, nei pressi del passaggio a livello sulla via Anguillarese.

Per informazioni: losguardodihandala.com, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , FB losguardodihandala; 3383547321

Share on Facebook
Il Corriere del Lago è una testata giornalistica regolarmente registrata - iscrizione al roc n°20112 -
Direttore responsabile: Andrea Camponi - Direttore editoriale: Giampiero Valenza
MAGAZZINIDELCAOS editori via di Siena,14 Castiglione della Pescaia [gr] - p.iva/cod.fisc. 011 99 86 05 35
- TUTTI I DIRITTI RISERVATI -