Mercoledì, 29 Giugno 2022
RSS Feed

cultura

Categoria: cultura

Bracciano presenta il libro "Segnora Illustrissima"

L'ultimo lavoro di Elisabetta Gnignera

redazione sabato 16 aprile 2022
SEGNORA ILLUSTRISSIMABRACCIANO - Giovedì 21 aprile alle 17, nella biblioteca comunale di Bracciano, si terrà la presentazione del libro Segnora Illustrissima, stile e vesti della clarae donne del Rinascimento e Barocco italiani di Elisabetta Gnignera.

Dialoga con l'autrice Sandra Ianni, sociologa, saggista, esperta in cultura dell'alimentazione e delle tradizioni enogastronomiche.

Con il contributo musicale dell'Associazione Novarmonia e delle lettrici del gruppo LAV.

Info e prenotazioni al n.0699816267 email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

Share on Facebook
Categoria: cultura

Ladispoli presenta 'Punto Zero', nuovo libro di Gianni Contarino

Il 21 aprile alla biblioteca Peppino Impastato

redazione giovedì 14 aprile 2022
punto zeroLADISPOLI - L'amministrazione comunale di Ladispoli informa che giovedì 21 aprile alle 16.30, alla biblioteca "Peppino Impastato" di via Caltagirone, si svolgerà la presentazione di Punto Zero, primo romanzo di Gianni Contarino.

L'autore, già scrittore di poesie e racconti, attraverso le vite dei suoi personaggi affronta il tema del lavoro precario nella società odierna e racconta del coraggio delle scelte e delle difficoltà nelle relazioni interpersonali.

La presentazione si terrà in sala conferenze, la partecipazione è libera e gratuita, è necessario essere in possesso del green pass.

Share on Facebook
Categoria: cultura

Ladispoli, al via il I Festival d'Arte contemporanea

Dal 22 al 24 aprile al Teatro Vannini

redazione martedì 12 aprile 2022
LadispolaneamenteLADISPOLI - Ladispolaneamente, I edizione del festival di arte contemporanea di Ladispoli, ideato e curato da Elisa Selli ed Eleonora Gioia Franceschini, nasce grazie al sostegno e al patrocinio del Comune di Ladispoli allo scopo di valorizzare, promuovere e sostenere le arti visive e gli artisti contemporanei.

La prima edizione di Ladispolaneamente Festival di Arte Contemporanea, invita gli artisti a indagare il rapporto con il futuro attraverso una riflessione sulla contemporaneità.

Il tema del festival, Archeologia del futuro, affronta infatti il contemporaneo con una prospettiva archeologica che permette di esplorare il presente provando a immaginare come potrà essere compreso nel futuro.

La mostra di arte contemporanea è a ingresso libero, presso il Teatro Vannini. La proclamazione dei vincitori venerdì alle 17.30.

"È una bellissima occasione per scoprire una forma d'Arte complessa ma affascinante - dice l'Assessore alla Cultura Marco Milani - che ho potuto approfondire anche in qualità di giurato. Oltre ottanta opere inviate da tutto il mondo, quindici finalisti, in un Teatro Vannini completamente trasformato. Un plauso particolare alle due giovani curatrici Elisa ed Eleonora, perché hanno fatto davvero un gran lavoro. Sabato alle 17 poi si terrà anche la premiazione del Premio Letterario Marco Vannini, per un connubio tra Letteratura ed Arte Contemporanea, unico nel panorama culturale. Ci aspettiamo un grande afflusso di pubblico, perché il Festival lo merita davvero."

Share on Facebook
Categoria: cultura

Giulio Perrone a Manziana

Il 9 aprile sarà possibile dialogare con l'autore

redazione mercoledì 6 aprile 2022
Giulio Perrone a ManzianaMANZIANA - Sabato 9 aprile, alle 17, alla Biblioteca Comunale di Manziana (Piazza Firenze), sarà possibile dialogare con Giulio Perrone, autore, tra gli altri, de "America non torna più", ultimo libro dello scrittore romano, incentrato sul rapporto conflittuale fra padre e figlio, in un altalenarsi di emozioni che narrano di aspettative deluse e desideri personali.

Share on Facebook
Categoria: cultura

Manziana incontra il poeta Oreste Bisazza terracini

Sabato 26 marzo nella Sala della Limonaia

redazione martedì 22 marzo 2022
oreste bisazza terracini copyMANZIANA - Sabato 26 marzo, alle 17.30, nella Sala della Limonaia (Pizza Firenze), l'amministrazione comunale di Manziana presenta un incontro letterario con il poeta Oreste Bisazza Terracini.

Oreste Bisazza Terracini, oltre ad essere un avvocato di fama internazionale, è uno dei pochissimi poeti viventi.

A quattro anni, nel 1943, insieme alla madre fu internato in un campo profughi in Svizzera e proprio da bambino iniziò a scrivere i suoi primi versi poetici.

Ingresso libero, nel rispetto delle disposizioni anti contagio da Covid-19.

Share on Facebook