Mercoledì, 29 Giugno 2022
RSS Feed

cultura

Categoria: cultura

Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne: a Cerveteri il libro di Pia Rimini

Giovedì 25 novembre a Sala Ruspoli

redazione mercoledì 24 novembre 2021
amore mutoCERVETERI - Giovedì 25 novembre si celebra in tutto il mondo la Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne. Una tematica ancora oggi troppo, estremamente e drammaticamente di stretta attualità. Solamente in Italia nel 2021 sono state uccise 103 Donne, in media una ogni 3 giorni.

Un dato preoccupante, allarmante, verso il quale anche quest'anno è impossibile non fermarci a riflettere su questa che è una vera e propria emergenza sociale. Un numero che non accenna a fermarsi, un numero che conta la morte di donne, di madri, di giovani ragazze uccise per mano del proprio partner, di un familiare, di un amico, di una persona che le avrebbe dovute proteggere e amare e si è trasformato nel loro carnefice.

Per questo, come ogni anno, il Comune di Cerveteri per tale data ha organizzato un'iniziativa volta a riflettere, ma anche a ricordare tutte le Donne che non ci sono più, tutte le donne vittime di violenza, di soprusi.

Alle 17.30 nei locali di Sala Ruspoli in Piazza Santa Maria si terrà la presentazione del libro "L'Amore Muto", scritto da Pia Rimini, donna colta, emancipata, nata a Trieste nel 1900 e tragicamente scomparsa nel 1944 quando fu deportata su un treno diretto ad Auschwitz.

Presenteranno il libro, Valerio Valentini, Direttore Editoriale, Alessia Latini, redattrice e l'Assessora alle Politiche Culturali Federica Battafarano, che introdurrà l'evento.

In serata invece, il Palazzo del Granarone, luogo simbolo delle istituzioni cittadine, dove hanno sede la biblioteca comunale, anch'essa intitolata ad una grande donna della politica e delle istituzioni come Nilde Iotti, e dell'aula consiliare del Granarone, massima assise cittadina.

"Ogni anno la Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne continua a rappresentare un giorno in cui ci troviamo a fare una triste e macabra conta delle donne che sono state uccise nel corso dell'anno. Sono oramai tanti anni, almeno negli ultimi 5 da quando come Assessora organizzo iniziative culturali per questa data, che il numero continua sempre a crescere, ad aumentare senza sosta – dichiara Federica Battafarano, Assessora alle Politiche Culturali – sarà un momento culturale estremamente importante, un'occasione di riflessione al quale tutta la cittadinanza è invitata a partecipare. In serata inoltre, guardando il Granarone lo troverete illuminato di rosso, il colore simbolo di questa giornata. Sarà un piccolo omaggio a tutte le Donne, per non dimenticare, per ricordare".

Share on Facebook
Categoria: cultura

A Ladispoli "Punto Zero" il libro di Gianni Contarino

Giovedì 25 novembre alla Biblioteca comunale

redazione martedì 23 novembre 2021
contarino locandinaLADISPOLI - Interessante appuntamento culturale alla Biblioteca comunale di Ladispoli giovedì 25 novembre alle 16.30. E' in programma la presentazione di "Punto Zero", primo romanzo di Gianni Contarino.

L'autore, già scrittore di poesie e racconti, attraverso le vite dei suoi personaggi affronta il tema del lavoro precario nella società odierna e racconta del coraggio delle scelte e delle difficoltà nelle relazioni interpersonali.

Il romanzo è edito dalla casa editrice Scatole Parlanti (Gruppo Utterson) di Viterbo.

La partecipazione è libera e gratuita, è necessario essere in possesso del green pass.

Share on Facebook
Categoria: cultura

Cerveteri, a CaereMusica l’IGT Saxophone Quartet

Venerdì 19 novembre a Sala Ruspoli

redazione giovedì 18 novembre 2021
saxophone quartetCERVETERI - Un raffinato quartetto di Saxofoni a Sala Ruspoli per il secondo appuntamento di CaereMusica, la rassegna di musica antica, moderna e contemporanea diretta e ideata dal consigliere comunale di Cerveteri e compositore Mauro Porro.

Venerdì 19 novembre alle 21, quattro cultori dello strumento ideato da Adolphe Sax in un concerto elegante, di altissimo spessore: l'IGT Saxophone Quartet che si esibirà in un vastissimo repertorio che viaggerà da Mozart ad Astor Piazzolla. L'ingresso al concerto è gratuito e si svolgerà nel pieno rispetto delle normative anti-covid.

Obbligatoria la prenotazione e l'esibizione del Green Pass. Per prenotarsi, chiamare o inviare un messaggio WhatsApp al numero 3346161081.

Ad esibirsi, i Maestri Davide Vallini, Sassofono soprano contralto, Valentino Funaro, sassofono tenore baritono e Ciro Ferraro e Milo Vannelli, sassofono.

Tutti e quattro svolgono un importante attività concertista nelle formazioni più disparate che vanno dal duo sassofono e pianoforte a formazioni ad organico variabile come trio e quintetto. Più volte premiati in concorsi Nazionali ed Internazionali sono tutti risultati vincitori di concorso ministeriale presso La Banda Musicale della Polizia di Stato e La Banda Musicale dell'Arma dei Carabinieri.

"Anche quest'anno CaereMusica è partita con il piede giusto – dichiara il Consigliere comunale Mauro Porro – il concerto di venerdì scorso è stato un grande successo di pubblico, grazie alla presenza di un pianista e musicista straordinario come Sebastiano Brusco, che ringrazio, nuovamente per la straordinaria emozione che ci ha regalato al pianoforte, lo strumento di cui è un virtuoso straordinario. In questo secondo concerto, altri quattro musicisti meravigliosi, quattro sassofonisti di livello e con una esperienza internazionale. Sin da ora, invito appassionati, gli habitué della rassegna, sempre numerosi ed estremamente partecipi, a prenotarsi anche per questo nuovo straordinario concerto".

Share on Facebook
Categoria: cultura

Festa dell'Albero a Cerveteri

Giovedì 18 novembre alle 9 in Largo Almunecar

redazione mercoledì 17 novembre 2021
festa albero 2021CERVETERI - A Cerveteri, ai piedi della Quercia Monumentale di Largo Almuneacar torna un appuntamento tipico del mese di Novembre: la Festa dell'Albero. Ad organizzarla, l'Associazione di Maria Beatrice Cantieri Scuolambiente, realtà che da 30anni lavora nel territorio e nelle scuole per sensibilizzare la cittadinanza e in particolar modo studenti e piccoli al rispetto, alla tutela e alla valorizzazione del territorio e dell'ambiente. L'appuntamento è per domani, giovedì 18 novembre alle 9, sotto la Grande Quercia.

"L'Associazione Scuolambiente è una realtà importantissima nel nostro territorio, da 30 anni grazie all'impegno e al lavoro di tanti volontari porta tra i giovani, gli adulti del domani, i valori del rispetto e la tutela dell'ambiente – dichiara Elena Gubetti, Assessora alle Politiche Ambientali del Comune di Cerveteri – la Festa dell'Albero è un appuntamento che la nostra Amministrazione ha voluto istituire oramai 9 anni fa, e che adesso è diventato una tradizione per la nostra città. Con Scuolambiente sono tantissimi i progetti che quotidianamente si realizzano nelle scuole e di questo, ringrazio la Presidente Maria Beatrice Cantieri e tutti i suoi volontari, sempre in prima linea per la difesa e la tutela dell'ambiente".

"La Grande Quercia di Largo Almuneacar, divenuta nella primavera di quest'anno Albero Monumentale – prosegue Gubetti – è un simbolo della nostra città e siamo felici che anche quest'anno, la tradizionale Festa dell'Albero sia dedicata proprio a questa pianta dall'inestimabile valore. Sarà l'occasione anche per rassicurare tutti i nostri concittadini sulla stato di salute del nostro Albero Monumentale e spiegare che il disseccamento dell'apparato fogliare è dovuto ad un attacco di insetti che è costantemente monitorato e che l'amministrazione ha già messo in programma gli interventi che saranno fatti nei tempi previsti dai tecnici agronomi".

Come sempre, la Festa dell'Albero sarà dedicata ai bambini delle scuole del territorio. Parteciperanno i bambini delle sezioni B e C della Scuola per l'infanzia Maria Montessori Istituto Comprensivo Giovanni Cena, gli alunni della Scuola primaria classi 2A e 2B, Istituto Comprensivo Salvo D'Acquisto e gli Studenti della Scuola Secondaria classi 2B e 2D, Istituto Comprensivo Giovanni Cena.

"La festa poi proseguirà nei prossimi giorni con la marcia degli Alberi realizzata in collaborazione con le scuole di Valcanneto dei I Terzi e di San Martino, i ragazzi marceranno insieme ed insieme piantumeremo nuovi alberi nell'area verde di largo Giordano a Valcanneto. Un ringraziamento di cuore a tutti coloro che si sono adoperati per la realizzazione di questa festa, in primis alle maestre di tutti i plessi che hanno aderito con entusiasmo al progetto e ai dirigenti scolastici che le hanno supportate, a tutta la squadra di Scuola Ambiente capitanata dalla infaticabile Maria Beatrice Cantieri, alla Multiservizi Caerite e poi alla Polizia Locale, La Protezione Civile e la Croce Rossa italiana che con il loro supporto e personale renderanno possibile questo festa.

Share on Facebook
Categoria: cultura

A Cerveteri il nuovo libro del dottor Marco Piccioni

"Cuori di neve", Sala Ruspoli domenica 21 novembre

redazione martedì 16 novembre 2021
cuori di neveCERVETERI - Domenica 21 novembre alle 17, nella Sala Ruspoli, uno stimato e apprezzato cittadino di Cerveteri presenterà il suo nuovo libro. Si tratta del dottor Marco Piccioni, medico di base, che presenterà "Cuori di Neve".

L'evento, patrocinato dall'Assessorato alle Politiche Culturali del Comune di Cerveteri, è organizzato con il Comitato di Zona Valcanneto.

"Continuano a Cerveteri gli appuntamenti culturali - dichiara Federica Battafarano, Assessora alle Politiche Culturali del Comune di Cerveteri – concerti, convegni, conferenze e presentazioni di libri stanno caratterizzando pomeriggio l'offerta culturale della nostra città. Ci fa estremamente piacere che la presentazione di domenica, veda protagonista un nostro stimato concittadino, una persona estremamente conosciuta e apprezzata come il dottor Marco Piccioni. Il libro è un appassionante e avvincente giallo, al quale si intrecciano situazioni personali, passioni ed amore complicati e sofferti. Una presentazione che sicuramente vi appassionerà e alla quale sin da ora, invito la cittadinanza a prendere parte".

Poeta da sempre, il dottor Piccioni è alla sua quinta esperienza letteraria di romanziere. Nato a Roma, si laurea in Medicina e Chirurgia specializzandosi poi in Ematologia. Sposato con Antonella è padre di Eleonora, 28 anni, e Gianluca, 24 anni. Dal 1991 vive a Valcanneto ed esercita la professione di medico di famiglia nello studio di Cerveteri. Grande appassionato di montagna, ciclismo e maratona, lo si vede spesso correre nelle strade cittadine.

La partecipazione alla presentazione è libera e gratuita. Nel pieno rispetto delle vigenti normative anti-covid sarà obbligatorio essere in possesso del Green Pass. Per informazioni e prenotazioni, contattare i numeri 3927525481 e 3383277533, anche mandando un semplice messaggio WhatsApp.

Share on Facebook