Lunedì, 17 Giugno 2024
RSS Feed

cultura

Categoria: cultura

Ladispoli, seminari su osteopatia e linguaggio

Curati dall'Associazione Semi di Girasole

redazione giovedì 28 marzo 2024
seminario semi di girasoleLADISPOLI - Alla Biblioteca comunale dii Ladispoli, martedì 2 aprile dalle 9.30 alle 13, si terranno due seminari curati dall'Associazione di promozione sociale Semi di Girasole:

- 9:30 / 11:00 "Osteopatia e nutrizione: la lombalgia e le difficoltà intestinali", tenuto dalla dott.ssa Maria Quirinis, osteopata, e dal dott. Andrea Fabbri, nutrizionista;

- 11:30 / 13:00 "Il linguaggio come ponte nella relazione": l'importanza dell'attaccamento per le relazioni primarie", tenuto dalla dott.ssa Alessia Fuselli, logopedista, e dalla dott.ssa Martina Indino, psicoterapeuta.

Gli eventi, moderati dalla dott.ssa Eleonora Sabarese, psicologa e responsabile dell'Associazione Semi di Girasole, si svolgeranno presso la Sala conferenze della Biblioteca e saranno intervallati da un coffee break.

L'associazione Semi Di Girasole è un'associazione composta da un gruppo multidisciplinare di professionisti della salute, che hanno come obiettivo la promozione di un approccio integrato e multidisciplinare della cura della persona, la cultura della salute fisica e la psicologia applicata alle componenti mediche e psicologiche, paramediche e consultoriali. L'associazione opera dal 2020 nel settore sociale nel Comune di Roma e, da settembre 2023, anche nel Comune di Ladispoli, ponendo un'attenzione particolare alla promozione e alla realizzazione di progetti di solidarietà sociale, rivolti a bambini, adolescenti, adulti ed anziani.

La partecipazione è libera e gratuita.

Share on Facebook
Categoria: cultura

Ladispoli, Biblioteca: incontro dedicato a Leopardi

Laboratorio di poesia creativa

redazione giovedì 21 marzo 2024
Laboratori di poesia giochidiversiLADISPOLI - L'amministrazione comunale di Ladispoli informa che la Biblioteca continua la sua ricca stagione di eventi, letture e laboratori per tutte le età.

Oggi vi segnaliamo Giochi (di)versi - Laboratori di poesia creativa, appuntamenti dedicati ai ragazzi e ragazze dagli 11 ai 14 anni.

L'attività proposta vuole "insegnare" ai ragazzi a giocare con la poesia creando ad ogni incontro un'officina poetica, nella quale i partecipanti potranno mettersi alla prova con questa forma d'arte.

Dopo l'ascolto di una poesia illustrata ognuno procederà alla creazione di un nuovo componimento, proprio come in un laboratorio artigianale: ritagliandone parti e creandone di nuove, sulla spinta delle emozioni suscitate e delle idee elaborate. Il primo appuntamento si terrà martedì 26 marzo dalle 16.15 alle 17.45, e sarà dedicato ad uno dei maggiori poeti italiani: Giacomo Leopardi, con la sua poesia L'infinito.

Il progetto è curato dall'Associazione Aperta Parentesi ed è realizzato con il sostegno della Regione Lazio per Biblioteche, Musei e Archivi – Piano annuale 2023, L.R. 24/2019.

La partecipazione è libera e gratuita con prenotazione obbligatoria ai contatti della Biblioteca; sarà possibile partecipare ad uno o più laboratori.

Share on Facebook
Categoria: cultura

Ladispoli, dal 27/3 gli incontri con 'Filosofarte'

Con Donatella Silvia Rossi e Fabiana Ponzi

redazione mercoledì 20 marzo 2024
locandina diversamente giovaniLADISPOLI - L'amministrazione comunale di Ladispoli informa che a marzo la Biblioteca presenta Filosofarte. Storie di vita in essere: raccontarsi, ascoltare, condividere, percorso esperienziale dedicato ai "diversamente giovani", ragazzi e ragazze dai 50 anni in su!

Il progetto vuole condurre le persone a connettersi, con sguardo di meraviglia, a tutto ciò che si rivela nella vita: riscoprendo il coraggio di essere curiosi si esplorerà il proprio viaggio nelle sue infinite possibilità. I libri saranno quindi strumenti che permetteranno di dar voce al romanzo di vita personale di ognuno, espressione di vissuti a tu per tu con la vita: le voci narranti diventano possibilità per "riflettersi", quindi tradurre nella pratica il proprio sentire. FilosofArte è un cammino che invita i partecipanti a far fiorire la propria esperienza perché "l'età è un non luogo": piuttosto che rivolgersi alla ricostruzione del proprio passato, l'esperienza che vi invitiamo a condividere ci esorta ad accogliere il viaggio della vita come arte di essere.

Il primo appuntamento si svolgerà in Biblioteca mercoledì 27 marzo; sarà un momento di accoglienza, ascolto, condivisione e sarà presentato il ritmo tematico-pratico degli incontri. A seguire, gli incontri si terranno ogni mercoledì dalle 9:30 alle 11:30. Il progetto, realizzato con il sostegno della Regione Lazio per Biblioteche, Musei e Archivi – Piano annuale 2023, L.R. 24/2019, è ideato da Aperta Parentesi e gli incontri sono curati da Donatella Silvia Rossi, sociologa e filosofArtista insieme a Fabiana Ponzi, esperta di teatro terapia. Né il giovane indugi a filosofare né il vecchio di filosofare sia stanco. Non si è né troppo giovani né troppo vecchi per la salute dell'anima, Epicuro.

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria ai contatti della Biblioteca.

Share on Facebook
Categoria: cultura

Ladispoli, in biblioteca il gioco da tavolo Trekking Route

Il viaggio simulato in ambienti naturali

redazione martedì 12 marzo 2024
trekking routeLADISPOLI - L'amministrazione comunale di Ladispoli informa che lunedì 18 marzo, alle 16:30, nella Biblioteca è in programma la presentazione del gioco da tavolo Trekking Route di Maurizio Romano.

Si tratta di un gioco che simula un viaggio in cui i giocatori sono i piloti della loro avventura: intraprenderanno infatti un'escursione in un ambiente naturale in cui ognuno di loro dovrà essere abile a scegliere i sentieri giusti e ad ostacolare gli altri escursionisti, costruendo lungo il percorso zattere, ferrate e ponti tibetani. Il gioco è adatto ad un pubblico a partire dagli 8 anni e prevede dai 2 ai 5 giocatori a partita. Sarà presente il creatore del gioco, Maurizio Romano, che dopo una breve presentazione degli elementi e delle regole, coinvolgerà i presenti in una o più simulazioni di partite. L'evento si svolgerà nella Sala Conferenze della Biblioteca, la partecipazione è libera e gratuita.

Share on Facebook
Categoria: cultura

Ladispoli, in biblioteca comunale arriva Filosofarte

7 incontri dedicati ai ragazzi da marzo a ottobre

redazione lunedì 11 marzo 2024
locandina filosofarteLADISPOLI - L'amministrazione comunale di Ladispoli informa che a marzo la Biblioteca presenta Filosofarte. Accorciamo le distanze, raccontami il tuo tempo, progetto di filosofia attiva dedicato ai ragazzi dai 14 ai 18 anni. Il percorso, strutturato in 7 incontri da marzo ad ottobre, ha l'obiettivo di coinvolgere attivamente i ragazzi nella percezione del ritmo della vita, esortandoli a sintonizzarsi con il loro sentire profondo. Il filo conduttore sono i libri, portavoce di memorie attive, sentimenti celati, immaginati e non espressi: la lettura sarà espressione creativa del proprio universo interiore che parte dal libro, risorsa di conoscenza e pratica attraverso cui specchiarsi, riflettere, agire l'intento. FilosofArte diventa una utile pratica di vita, nelle sue infinite possibilità, tutte concentrate nella realizzazione di Bellezza e, allo stesso tempo, l'esercizio della riflessione creativa permette alla filosofia e l'arte di prendersi per mano.

Ogni laboratorio sarà strutturato su un ritmo preciso:

Concentro: lo spazio di condivisione accoglie possibilità esplorative attraverso voci in opera. Rifletto

Focus: oriento lo sguardo attraverso il sentire

Realizzo: metto in opera la bellezza

Gli strumenti operativi utilizzati coinvolgeranno il suono, il tatto, la vista, il gusto e l'olfatto, in dialogo con la stanza creativa dove mente e cuore sanno come incontrarsi.

Gli incontri si svolgeranno dalle 15:30 alle 17:30 nei seguenti giorni:

Marzo: giovedì 14 e mercoledì 20

Aprile: giovedì 4 e giovedì 11

Maggio: giovedì 9

Settembre: lunedì 9

Ottobre: martedì 1

Il progetto, realizzato con il sostegno della Regione Lazio per Biblioteche, Musei e Archivi – Piano annuale 2023, L.R. 24/2019, è ideato da Aperta Parentesi e gli incontri sono curati da Donatella Silvia Rossi, sociologa e filosofArtista insieme a Fabiana Ponzi, esperta di tetro terapia, Eleonora Sargenti, esperta di arte sonora e Luca Bordignon, esperto di arte silenziosa. Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria ai contatti della Biblioteca.

Share on Facebook