Lunedì, 17 Giugno 2024
RSS Feed

cultura

Categoria: cultura

Ladispoli, NPL: appuntamento con i piccolissimi

Il 17 febbraio alle 10 a "Il Gabbiano"

redazione lunedì 12 febbraio 2024
Piccolissimi NpL LadispoliLADISPOLI - L'amministrazione comunale informa che la Biblioteca ha organizzato un nuovo appuntamento del ciclo I piccolissimi Nati per Leggere: letture dedicate ai bambini da 0 ad 1 anno e alle famiglie in attesa, a cura del Gruppo Volontari Nati Per Leggere di Ladispoli.

Questa volta i volontari escono dalle consuete mura della Biblioteca e vi aspettano sabato 17 febbraio, alle 10, al centro sportivo Fitness Suite "Il Gabbiano" di Ladispoli: nella zona interna, presso il Garage Bar, sarà allestito uno spazio confortevole dove leggeranno storie ai bambini e saranno disponibili per tutte le informazioni alle famiglie presenti. Forse non tutti sanno che NPL è il programma nazionale di promozione della lettura rivolto alle famiglie con bambini in età prescolare, ed ha come finalità quella di spiegare l'importanza della lettura in famiglia: leggere insieme al proprio bambino sin dalla più tenera età, e addirittura prima che nasca, è un'abitudine che permetterà di stabilire con lui un rapporto e un legame importanti, migliorerà la sua vita emotiva e lo sviluppo intellettuale, arricchendo il suo mondo interiore, il suo linguaggio, le sue idee e le sue immagini mentali.

Si tratta di un gesto semplice che contribuirà a renderlo un giovane adulto abituato all'ascolto e probabilmente anche un futuro lettore!

La partecipazione è libera e gratuita ma è necessaria la prenotazione ai contatti della Biblioteca.

Share on Facebook
Categoria: cultura

Ladispoli, il 12/2 continua 'Nati per leggere'

Nella sala della biblbioteca a partire dalle16.30

redazione giovedì 8 febbraio 2024
NpL Ladispoli 12 febbraioLADISPOLI - L'amministrazione comunale informa che nella sala della biblioteca continua il ciclo di incontri di Nati Per Leggere. Gli appuntamenti di letture a bassa voce per bambini da 0 a 6 anni a cura del Gruppo Volontari Nati per Leggere di Ladispoli!

Questa volta l'appuntamento sarà lunedì 12 febbraio alle 16:30 con Una folata di storie: l'incontro è dedicato a bambini da 0 a 6 anni con le loro famiglie, la partecipazione è libera e gratuita ma è necessaria la prenotazione.

Vi ricordiamo che NPL è il programma nazionale di promozione della lettura, rivolto alle famiglie con bambini in età prescolare, che spiega in maniera chiara e scientifica che ogni bambino è nato per leggere: leggere insieme al proprio bambino, tutti i giorni e per pochi minuti, permette di stabilire con lui un rapporto e un legame importanti, migliora la sua vita emotiva e lo sviluppo intellettuale, arricchendo il suo mondo interiore, il suo linguaggio, le sue idee e le sue immagini mentali. E' un gesto semplice che contribuirà a renderlo un giovane adulto abituato all'ascolto e probabilmente anche un futuro lettore!

Share on Facebook
Categoria: cultura

Carnevale, l'11/2 sfilata a Ladispoli

Appuntamento alle 15 in Piazzale Roma

redazione mercoledì 7 febbraio 2024
Carnevale CulturaEventiLADISPOLI - "Domenica 11 febbraio a Ladispoli la festa più colorata dell'anno con la sfilata di Carnevale". Ad annunciarlo l'assessore al turismo, eventi e comunicazione, Marco Porro.

"Piazza Rossellini – ha proseguito Porro - sarà il palcoscenico dell'evento in maschera dedicato ai più piccoli e a tutti i grandi appassionati del carnevale. Il programma prevede il ritrovo alle ore 15:00 presso Piazzale Roma di tutte le scuole che hanno aderito organizzando una sfilata a tema con i loro piccoli alunni. La parata sarà guidata da Regia Eventi, con il supporto dei ragazzi del servizio civile della Pro Loco, che con musica e animazione accompagneranno il corteo festante fino all'arrivo a Piazza Rossellini. Saranno effettuate diverse soste per permettere la messa in scena di balli di gruppo, con mascotte e alte dosi di divertimento. Per l'occasione viale Italia sarà totalmente pedonalizzato dalle 13:00 alle 18:00 per consentire la passeggiata dei bambini in totale sicurezza".

"Piazza Rossellini – ha concluso Porro - sarà poi il teatro di una lunga festa, con uno spettacolo dedicato ai bambini ideato da Variety Cartoon Show, che vedrà la presenza di Spiderman, Capitan America, Topolino, Pinocchio, Elsa e Olaf e... un gigantesco King Kong. Non mancheranno altre sorprese, musica, coriandoli e animazione. Ci sono, quindi, tutti gli ingredienti per una magica festa di carnevale. In tal senso, invitiamo tutte le attività commerciali attive su Viale Italia a rimanere aperte e, magari, di partecipare al clima festaiolo con una maschera ad hoc per l'occasione, dimostrando affetto e voglia di vivere una giornata divertente con i nostri bambini. Tutti in maschera quindi... per una parata da ricordare nella Capitale del litorale".

Share on Facebook
Categoria: cultura

Via al progetto “In cielo e in terra. Manziana legge”

Moduli formativi da febbraio ad aprile

redazione martedì 30 gennaio 2024
libri due copyMANZIANA - Da febbraio ad aprile si svolgeranno alla Biblioteca Comunale di Manziana molti ed interessanti moduli formativi rivolti a insegnanti, educatori e bibliotecari: la loro realizzazione è parte del progetto "In cielo e in terra. Manziana legge", realizzato col finanziamento del Centro per il libro e la lettura.

Tutti i corsi sono a partecipazione gratuita, ma a numero chiuso con prenotazione obbligatoria.

Qui di seguito presentiamo tutti i corsi: di volta in volta verranno poi fornite maggiori informazioni in merito al loro svolgimento e si apriranno le prenotazioni. Verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

*******************************************************************

Febbraio 2024:

MANEGGIARE CON CURA WORKSHOP PER PERCORSI DI LETTURA CON OGGETTI E FIGURE

Conducono Andrea Calabretta autore, attore, burattinaio e Veronica Olmi burattinaia, creativa, direttore artistico Teatro verde

Come raccontare una storia? Un oggetto può raccontare (e raccontarsi)? Dove si nascondono le storie e come scovarle? Che voce ha un oggetto? Tutte queste questioni derivano dalla prima, fondamentale, domanda: perché? ...Va bene, delimitiamo l'ambito: Perché raccontare storie? Perché usare degli oggetti?
La libertà espressiva, secondo la nostra esperienza, non è garantita dalla totale possibilità di scelta di cosa e di come raccontare, ma dall'esistenza di paletti, di vincoli che delimitano il nostro agire rendendolo paradossalmente più ricco e più fecondo. Tra questi utili impedimenti uno dei più preziosi è l'uso di oggetti (siano essi burattini, marionette, pupazzi ma anche oggetti di uso quotidiano). Infatti l'uso dell'oggetto limita l'infinita gamma di possibilità espressive (che spesso paralizza la scelta) in una dimensione finita, sorprendente e libera.

Il modulo formativo è composto da due incontri di 3 ore ed è rivolto a insegnanti, attori, educatori e bibliotecari. Tematiche: tecniche di animazione teatrale (potenzialità espressive degli oggetti quotidiani); selezione e scelta di storie da raccontare; costruzione di un canovaccio: mettere in scena la propria storia; il metodo del Teatro Verde: strutturazione del lavoro, spazi e tempi, confini e possibilità.

Max 12 partecipanti

*******************************************************************

Marzo 2024

APPRENDIMENTO E SVILUPPO MUSICALE PER BAMBINI

Conduce Chiara De Angelis, cantante, musicoterapista e Insegnante Accreditata A.I.G.A.M.

Un seminario teorico e pratico, di 2 ore, rivolto agli educatori del nido e della scuola dell'infanzia basato sulla Music Learning Theory di Edwin E. Gordon, musicista e ricercatore americano all'avanguardia sui metodi di pedagogia musicale per l'infanzia riconosciuto in tutto il mondo.
Si parlerà di apprendimento e di attitudine musicale e di quali musiche ascoltare all'asilo e in che modo. A livello pratico si faranno esperienze dirette di ascolto in movimento, di uso della voce cantata e di attività da proporre ai bambini di gioco con la musica.
Verranno fornite delle dispense e una bibliografia in italiano sulla metodologia di E. E. Gordon.
Max 20 partecipanti

*******************************************************************

Marzo 2024

LIBRO TATTILE

Conduce Fernanda Pessolano, artista e operatrice culturale specializzata in promozione della lettura

Il libro/gioco tattile illustrato, a metà strada tra il libro speciale e il libro d'arte è un modo poetico di leggere senza guardare, scoprire i materiali e il loro peso, immaginare forme e percorsi con le mani.

Il modulo formativo è composto da due incontri di 3 ore ed è rivolto a insegnanti, educatori e bibliotecari: nel primo si introducono i temi principali della grafica tattile e dei contenuti e modalità didattiche dei laboratori; nel secondo la progettazione e la realizzazione di libri e carte gioco saranno un spunto diverso per riproporre ai bambini le filastrocche di Rodari.

Max 12 partecipanti

*******************************************************************

Aprile 2024

DISLESSIA E LETTURA

A cura di Sinnos

Il corso mira a fornire riferimenti teorici, metodi e strumenti utili ad avvicinare alla lettura bambini e ragazzi che hanno difficoltà – lettori pigri o con DSA e BES.

Share on Facebook
Categoria: cultura

Cerveteri, il Comune sostiene il Carnevale

Quattro appuntamenti in centro e nelle frazioni

redazione lunedì 29 gennaio 2024
Carnevale CulturaEventiCERVETERI - In vista del Carnevale sono tante le iniziative organizzate nel territorio da Rioni, Pro Loco e scuole. Iniziative che l'Amministrazione comunale di Cerveteri ha voluto sostenere, stanziando contributi per le realtà proponenti e suddividendoli basandosi sul principio di equità.

I grandi appuntamenti con il Carnevale cominceranno domenica 4 febbraio alle 14:30, quando a fare festa saranno i Rioni di Cerveteri uniti, con animazione, giocolerie, trampolieri e intrattenimento in Piazza Santa Maria.

Seguirà il Carnevale organizzato dalla Pro Loco delle Due Casette, che si svolgerà a Marina di Cerveteri nelle giornate di sabato 10 e domenica 11 febbraio, con inizio alle 15:30. Sempre in questo weekend, ma nella sola giornata di domenica 11 febbraio, a partire dalle 15:30, sarà il turno di Borgo San Martino a festeggiare, con le iniziative promosse dalla Pro Loco del Borgo.

Poi è il turno delle scuole, con l'Istituto Giovanni Cena e la Salvo D'Acquisto, che nella mattinata di martedì 13 febbraio sfileranno per le vie della città per poi unirsi al Parco della Legnara in una grande festa finale.

"Ci aspettano quattro grandi feste in vista del Carnevale non soltanto nel capoluogo ma anche nelle Frazioni – ha dichiarato Federica Battafarano, vicesindaca e assessora alle Politiche Culturali del Comune di Cerveteri – con le risorse economiche che avevamo a disposizione, volevamo garantire in ogni caso a tutti il sostegno in maniera tangibile dell'Amministrazione comunale, che ovviamente non può che plaudire il loro impegno e la loro attività. A tutti loro, organizzatori, bambini e famiglie, auguro un buon divertimento!".

Share on Facebook